Recensione Tinaba Banca Profilo: come funziona, costi e investimenti

La guida completa al conto Tinaba per privati e aziende: è sicuro? Quanto costa al mese? Quali sono i limiti? Ecco come funziona e le opinioni per comprenderne la reale convenienza.

Recensione Tinaba Banca Profilo

Sei alla ricerca di un conto a costo zero e con ampi servizi? Leggendo la nostra recensione su Tinaba avrai la risposta a queste domande. Oggi sono diversi i conti che ti offrono un rapporto costi-servizi elevato. Alcuni sono gratuiti ma limitano la tua operatività, altri prevedono solo costi fissi azzerati, ma per ogni attività è prevista una commissione.

Con il conto Tinaba non dovrai preoccuparti di spese nascoste, ma avrai la massima trasparenza, operazioni gratuite e l’opportunità di gestire al meglio i tuoi soldi. Dalla carta prepagata ai servizi online, dagli investimenti al conto per la tua attività imprenditoriale: avrai tantissimi vantaggi. Sei curioso di valutare se è il conto adatto alle tue esigenze? Lo scoprirai leggendo la nostra recensione completa su Tinaba.

Cos’è il conto Tinaba

Cos'è Tinaba

Sono tantissime le opinioni positive su Tinaba, con un numero crescente di clienti che hanno deciso di utilizzare questo conto. Ciò è stato possibile grazie alle sue particolarità. Cos’è Tinaba? È uno dei migliori conti correnti online, dato che nasce come prodotto smart.

Il progetto è stato presentato nel 2015 e dietro a questa idea vi è un istituto di credito come Banca Profilo, oggi considerata tra gli istituti di credito più sicuri all’interno del sistema italiano, con un CET1 ratio, per il 2021, del 25,64%.

Con Tinaba si è voluto offrire un sistema che fosse flessibile, sicuro e adatto a un target di clienti ampio come:

  • giovani;
  • famiglie;
  • pensionati.

A questo si aggiunge la possibilità di avere, in un unico conto, diversi strumenti molto vantaggiosi. Vuoi pagare con Tinaba le bollette? Puoi farlo in pochi passi. Avrai anche la possibilità di investire il tuo denaro, condividere una spesa con gli amici e parenti e richiede un mutuo online. Tutto semplicemente scegliendo di aprire un conto per privati, oppure uno business per professionisti, aziende e possessori di partita IVA.

️Banca di riferimentoBanca Profilo
Anno di creazione2015
Tipologia di contoPrivati – Business
AperturaSmart-online
IBAN Italiano
Carta Carta prepagata MasterCard
Appdisponibile
Servizi aggiuntiviInvestimenti, servizi under 18, mutui, gestione dei risparmi

Recensione Tinaba: conto privati

Recensione conto Tinaba

Il conto Tinaba nasce come prodotto in cui si fonde tutta l’esperienza di una banca sempre attenta alle esigenze dei suoi clienti, come quella di Banca Profilo, con le ultime innovazioni in ambito tecnologico.

Infatti, disporrai di un conto corrente tradizionale, ma con l’opportunità di una gestione smart e con strumenti FinTech in cui si combina l’evoluzione della finanza online.

Avrai a disposizione:

  • IBAN Italiano;
  • carta prepagata Tinaba;
  • strumenti di gestione del tuo denaro;
  • sistemi integrati.

Al momento della sottoscrizione del conto riceverai un codice IBAN, attraverso cui potrai effettuare tutte le operazioni bancarie tradizionali. Potrai far accreditare lo stipendio e la pensione, effettuare e ricevere bonifici, pagare le bollette senza doverti recare alla Posta, ma semplicemente aprendo l’app Tinaba.

Dai MAV agli F24 fino alle cartelle esattoriali, il conto Tinaba semplifica tutte le attività quotidiane. Inoltre, se hai bisogno di domiciliare le tue utenze e disporre dei pagamenti ricorrenti, ti basterà entrare nell’app e abilitare il tutto in pochi passaggi. 

Tinaba carta

Recensione carta Tinaba

Riceverai la carta Tinaba entro pochi giorni dall’apertura del conto. È una prepagata appartenente al circuito MasterCard. Ciò significa che non è collegata al saldo del tuo conto corrente, come le carte di debito, ma dispone di un suo plafond indipendente.

Rispetto a una versione di debito che preleverà il denaro in maniera diretta, con la carta prepagata Tinaba avrai l’opportunità di controllare al meglio le tue spese, aggiungendo su di essa solo ed esclusivamente il denaro che ti serve per effettuare le operazioni giornaliere o mensili.

Infatti, avrai la possibilità di ricaricarla:

  1. dal tuo conto corrente in modo istantaneo;
  2. da un’altra carta Tinaba;
  3. attraverso uno dei Gruppi Tinaba.

Al momento del rilascio la carta non è attiva, per motivi di sicurezza. Per utilizzarla ti basterà accedere alla tua app sullo smartphone, oppure dal sito online ed entrare nella sezione relativa alle carte. A questo punto, dovrai inserire il numero della carta e il codice di sicurezza, verificando l’operazione con la password dispositiva inviata sul cellulare. L’ultimo passo sarà quello di scegliere un PIN.

Cosa puoi fare con la carta prepagata Tinaba? Avrai la possibilità di utilizzarla per eseguire gli acquisti online o presso i POS degli esercenti. Inoltre, potrai abilitarla ai pagamenti attraverso Google Pay e Apple Pay. Infine, ti permetterà di prelevare denaro presso qualunque sportello ATM.

Come aprire un conto Tinaba

Tra gli aspetti che hanno portato i clienti ad esprimere commenti positivi sul conto Tinaba, vi è la possibilità di aprirlo in pochi minuti e direttamente dal computer di casa tua o dall’app.

Il procedimento è simile sia se vuoi disporre di un conto per privati, sia se hai deciso di aprirne uno Business se disponi di partita IVA.

Registrati a Tinaba

Ecco quali sono tutti i principali passaggi:

  1. accedi alla home page di Tinaba o scarica l’app;
  2. seleziona la voce registrati;
  3. inserisci il tuo nome e cognome, password, indirizzo e-mail e numero di cellulare;
  4. dovrai confermare le informazioni inviate cliccando sul link che avrai ottenuto;
  5. completa i moduli online con tutte le tue informazioni personali e, nel caso di società, inserendo anche i dati inerenti la Partita IVA o la tua impresa:
  6. sottoscrivi il contratto per il conto Tinaba;
  7. accetta i termini per la privacy;
  8. richiedi la carta Tinaba.

L’apertura del conto prevede una tempistica breve. In linea di massima otterrai la risposta da Tinaba entro poche ore o al massimo un giorno lavorativo. Infine, la carta ti sarà spedita entro un massimo di 5-7 giorni.

Costi conto e carta Tinaba

Costi conto e carta

Tinaba può essere inserito nella classifica dei conti più convenienti in Italia. Infatti, nel momento in cui si redige una recensione su Tinaba non si può fare a meno di sottolineare come i costi fissi siano pari a zero. Inoltre, non ti dovrai preoccupare di un canone mensile o di un costo di attivazione: non sono presenti.

L’imposta di bollo è a carico della banca e anche i trasferimenti di denaro sulla carta prepagata saranno completamente gratuiti. A questo devi aggiungere che, se effettui i bonifici dal tuo conto, non è prevista una commissione.

Per ciò che concerne l’impiego della carta, la richiesta è a costo zero, mentre per quanto riguarda i prelievi, avrai a disposizione 24 operazioni all’anno senza commissioni. Una volta superato questo limite, dovrai pagare 2€ per ogni operazione. Infine, per i prelievi all’estero dovrai considerare un costo a operazione pari a 4€.

Nella tabella seguente abbiamo riepilogato tutti i costi di Tinaba per privati.

RegistrazioneNon previsto
Canone mensileGratuito
Imposta di BolloA carico della banca
Ricarica contoGratuita
BonificiGratuiti
Richiesta cartaZero spese
Ricarica cartaNon sono presenti commissioni
Prelievo ATM in UEDisporrai di 24 prelievi all’anno senza spese
Prelievo estero4€ a operazione
Bollettini MAV2€

Come recedere da Tinaba

Potrai recedere dal conto Tinaba in ogni momento, dato che l’operazione non prevede penalità. Se hai investito il tuo denaro attraverso il Roboadvisor di Tinaba, sarà necessario effettuare prima la chiusura della posizione. La procedura è semplice e potrai effettuarla direttamente online.

Ti basterà accedere all’apposita sezione prevista per la chiusura del conto in cui è presente il modulo online già precompilato. Seguendo le indicazioni potrai completarlo e apporre la firma digitale. A questo punto dovrai inviare il modulo utilizzando l’app, oppure se disponi di una PEC, impiegando questo servizio di posta elettronica. La chiusura del conto avverrà entro un massimo di 30 giorni dall’invio della documentazione.

Come ricaricare il conto Tinaba

Tinaba è una banca online. Ciò vuol dire che non sono presenti degli sportelli per effettuare il versamento sul tuo conto. Per questo sono state previste una serie di soluzioni al fine di semplificare il processo di ricarica.

Come ricaricare il conto Tinaba

Ecco quali sono le diverse opportunità:

  • accredito stipendio o pensione;
  • bonifico da altro conto;
  • ricarica con una carta di debito abilitata;
  • ricarica attraverso i Gruppi Tinaba.

Potrai utilizzare l’IBAN per il versamento della tua busta paga. Inoltre, avrai l’opportunità di effettuare un bonifico da un altro conto corrente a te intestato o di un altro soggetto. Altra soluzione è la possibilità di impiegare una carta-conto abilitata ai pagamenti peer to peer, oppure una versione prepagata Tinaba. Infine, potrai utilizzare i Gruppi Tinaba prelevando i fondi e versandoli sul tuo conto.

Come ricaricare Tinaba dal Tabaccaio

È possibile ricaricare Tinaba presso in tabaccheria? La risposta è no. Tra le opzioni previste da Banca Profilo per adesso, non è stato incluso il sistema di versamento in contanti. Quindi non vi è nessuna partnership, come in altre tipologie di conti online, con punti SisalPay o catene di supermercati.

Quanto posso ricaricare su Tinaba?

Conoscere la risposta a questo quesito è indispensabile per operare con la massima liberà con il conto Tinaba. Si deve distinguere tra versamenti tramite:

  • bonifico;
  • carta.

Nel primo caso potrai effettuare operazioni di massimo 5.000€ al giorno per un totale di 10.000€ nelle 24 ore. Nel caso di utilizzo di una carta di credito, di debito o pregata abilitata ai trasferimenti istantanei, avrai un minimo di operatività pari a 0,50€ fino a un tetto a operazione di 2.500€. Se hai necessità protrai comunque effettuare più operazioni distinte.

Recensione Tinaba: come funziona?

A questo punto della nostra recensione su Tinaba è utile analizzare il suo funzionamento e quali sono i servizi FinTech che lo rendono un prodotto finanziario utile per i giovani e le famiglie. Avrai accesso a un’app attraverso cui potrai semplificare la gestione quotidiana del tuo denaro, controllando tutti i movimenti ed effettuando le operazioni necessarie per la gestione dei tuoi soldi in piena sicurezza. 

Banner come funzione il conto Tinaba

Infatti, ogni volta che devi entrare sul tuo conto, ti verrà richiesta la verifica attraverso l’inserimento di un codice OTP. Inoltre, dovrai inserire una password dispositiva se effettui un’operazione finanziaria: dal bonifico a un acquisto. Dalla home page dell’applicazione disporrai della posizione in tempo reale, oltre ad evidenziare tutte le transazioni che hai effettuato con la carta.

Ecco quali sono alcune delle operazioni che rendono Tinaba una possibile scelta: 

  1. ricarica istantanea;
  2. dividi le spese;
  3. raccogli i fondi;
  4. gestisci i tuoi risparmi.

1) Ricarica istantanea

Hai necessità di effettuare un pagamento, ma sulla tua carta Tinaba non hai fondi? Con il servizio ricarica istantanea disporrai di una doppia opportunità: trasferire soldi sulla tua carta, ricaricare il tuo conto. Con la prima opzione avrai l’opportunità di trasferire in maniera istantanea i soldi sulla tua carta prepagata Tinaba ed effettuare qualunque spesa online o presso un esercente. L’altra possibilità è quella di versare il denaro sul tuo conto corrente, un’operazione che potrai fare effettuando un bonifico istantaneo, oppure trasferendo i soldi da un altro conto Tinaba.

2) Dividi le spese

Dividi le spese

È una funzionalità molto utile che ti permette di gestire con amicipartner e familiari una spesa. Infatti, se vuoi fare una festa, mettere i soldi da parte per una cena oppure per un regalo, non dovrai più preoccuparti di rincorrere le persone e chiedere soldi, ma ti basterà utilizzare Tinaba.

Come funziona questo servizio? Il primo passo è quello di attivare la funzione Gruppi Tinaba e inserire i soggetti che devono partecipare alle spese. All’interno di questo sotto-conto virtuale sarà possibile versare, da parte di tutti i componenti, la somma che serve per affrontare una spesa giornaliera o quella collegata alla singola iniziativa. Potrai controllare i singoli movimenti dalla tua app Tinaba e stabilire come impiegare il denaro.

3) Raccogli fondi

Raccogli i fondi

Tinaba ti permette di realizzare i tuoi progetti grazie a un sistema di crowdfunding. Questo termine identifica una vera e propria raccolta fondi che potrai effettuare in modo da sostenere i tuoi progetti.

Dovrai accedere alla sezione Raccolta fondi e scegliere tra le due opzioni:

  • crowdfunding privato;
  • raccolta fondi per associazioni non profit.

Nel primo caso, avrai la possibilità di promuovere la tua iniziativa in maniera diretta. Inoltre, potrai anche contribuire a raggiungere un obiettivo comune per un’associazione di beneficienza o per un evento culturale.

4) Gestioni risparmi

Salvadanaio Tinaba

Tra le funzionalità Fintech più apprezzate dagli utenti vi è quella Salvadanaio. Questa opzione ti permette di impostare un obiettivo di risparmio, stabilendo una serie di parametri e mettere da parte una somma di denaro, senza appesantire le tue finanze.

Ecco quali sono i passaggi da seguire:

  • imposta la somma che vuoi raggiungere;
  • stabilisci le regole di risparmio con cui mettere da parte il denaro;
  • controlla lo stato del tuo salvadanaio in ogni momento dall’app;
  • utilizza il denaro per ottenere il tuo obiettivo.

L’app Tinaba procederà in automatico, prelevando il denaro dal tuo conto in base alle regole di spesa che hai impostato. In ogni momento, in caso di necessità, potrai disattivare il servizio e utilizzare il denaro che hai messo da parte.

Recensione Tinaba: investimenti

In una recensione su Tinaba è necessaria un’attenzione particolare sulla continua innovazione da parte del gruppo Banca Profilo nel fornire strumenti al passo con l’evoluzione tecnologica. Ciò ha portato a creare un’apposita sezione finalizzata agli investimenti.

Potrai accedere direttamente dall’app, abilitando il servizio senza costi aggiuntivi e in un solo click. Inoltre, il sistema di Tinaba è stato progettato per tutti coloro che vogliono incrementare i propri risparmi.

Infatti, potrai utilizzarlo sia se hai una certa conoscenza del mercato, sia se sei alle prime esperienze, ma non vuoi rinunciare a un vantaggio economico. Un qualcosa di possibile grazie all’applicazione di software e intelligenze artificiali che investiranno i soldi in modo sicuro e in automatico. Una tecnologia definita come Roboadvisor.

Come funziona il Roboadvisor di Tinaba?

Roboadvisor Tinaba

Il sistema di investimento Roboadvisor è un software che si basa su un algoritmo di apprendimento automatico, attraverso il quale vengono effettuate delle valutazioni su dove investire i tuoi soldi. Puoi considerarlo una sorta di consulente virtuale, il quale agisce al fine di incrementare i tuoi risparmi in modo automatico. Il Robo advisor è una tecnologia che parte da una serie di parametri di base al fine di creare il sistema di investimento più adatto alle tue esigenze.

Ecco cosa dovrai stabilire:

  • somma iniziale di investimento;
  • obiettivo da raggiungere;
  • rating di rischio;
  • modalità di incremento del tuo patrimonio.

Di seguito andiamo a considerare come puoi iniziare a investire con Tinaba in modo automatico. Come hai letto, il primo step è quello di stabilire la quota iniziale di investimento che deve essere pari a un minimo di 2.000€.

Questa somma potrà essere incrementata se valuti di attivate un PAC, ovvero un Piano di Accumulo del Capitale in base al quale potrai versare una somma mensile pari a un minimo di 50€, che andrà ad incrementare il tuo capitale inziale. Infine, dovrai scegliere l’obiettivo: in base ad esso potrai valutare tra 8 portafogli composti da ETF che sono stati ideati da Banca Profilo. Una volta attivato il Roboadvisor, tutte le scelte di investimento saranno fatte dal software in maniera indipendente.

Servizi aggiuntivi

Servizi aggiuntivi

Le funzionalità aggiuntive di Tinaba integrano l’utilizzo del tuo conto con una serie di servizi per semplificare la gestione delle tue attività giornaliere. Grazie alla loro attivazione, avrai la possibilità di ottenere diversi vantaggi, che rendono Tinaba uno dei migliori conti online, ma anche molto conveniente.

Avrai accesso a una community e al cashback per determinati acquisti. Potrai registrarti al servizio Premium ottenendo sconti quotidiani e bonus. Infine, avrai la possibilità di attivare un conto corrente per minori.

Ecco le funzionalità integrate di Tinaba:

  • community e cashback;
  • Tinaba Premium;
  • Tinaba Under 18.

Community e cashback

Con la Community di Tinaba, potrai personalizzare il tuo conto corrente. Infatti, attivando il servizio conto Hit, con un costo di soli 4,99€, avrai il diritto a una carta personalizzata e l’accesso a una serie di sconti sul merchandising di alcuni store presenti sull’app. Potrai ottenere un risparmio per l’acquisto di una serie di prodotti. Infine, potrai attivare il servizio cashback che ti permette di ottenere una restituzione di una certa percentuale di denaro in base alle spese che hai fatto. In questo modo più spendi e più otterrai un ritorno economico dai tuoi acquisti.

Tinaba Premium

Ti basterà un click per attivare questo servizio con un costo annuale di 85€, ottenendo un numero enormi di vantaggi. Ecco cosa potrai fare una volta che sei diventato un cliente Premium:

  • avrai diritto a sconti quotidiani su tantissimi brand che hanno sottoscritto una partnership con Tinaba e Banca Profilo;
  • avrai accesso a un extra bonus sul cashback;
  • potrai effettuare tutti i tuoi pagamenti in modo gratuito;
  • potrai promuovere i tuoi progetti o quelli di altri attraverso l’opzione crowdfunding. 
Tinaba Premium

Tinaba Under 18

Con Tinaba potrai disporre di una carta per i tuoi figli, sicura affidabile e sotto il tuo controllo. Infatti, avrai la possibilità di richiedere per un minore una versione prepagata che potrai ricaricare dal tuo conto. In questo modo ,avrai l’opportunità di trasformare la paghetta settimanale in digitale, verificando i singoli movimenti direttamente dalla tua app. Ti basterà un click per effettuare un versamento, oppure per limitare eventuali spese e prelievi.

Recensione conto Tinaba Business

Se sei un libero professionista, disponi di partita IVA individuale o hai una società di persone o di capitali, potrai scegliere il conto corrente Tinaba Business. È una tipologia di prodotto finanziario che si adatta perfettamente alle necessità dei lavori moderni, dato che potrai registrarti in pochi passaggi online, ed è completamente gestibile attraverso il tuo smartphone. 

Banner Tinaba Business

Per rendere completa la nostra recessione su Tinaba, di seguito disporrai di quali sono i costi e i servizi che lo rendono un prodotto utile per il tuo business:

  • Tinaba Business: ha un costo iniziale di 129€, ma non dovrai pagare un canone mensile, mentre per quanto riguarda gli incassi si applicherà una commissione del 2,2%;
  • Tinaba Business Plus: l’attivazione prevede una spesa iniziale una tantum di 99€ e si applicherà una commissione pari all’8% sulle transazioni.

Con Tinaba business potrai semplificare la gestione economica della tua impresa e renderla più efficiente. Infatti, disporrai di un conto corrente con IBAN Italiano e dell’app Tinaba Business attraverso cui avrai accesso a una serie di funzionalità molto utili:

  1. incasso senza POS;
  2. ricezione denaro online e a distanza;
  3. pagamenti universali;
  4. l’opportunità di creare il tuo store online.

Incasso senza POS

Incasso senza POS

È una funzionalità utile se devi ricevere dei pagamenti online permettendo al tuo cliente di utilizzare la carta di debito o di credito, ma senza l’impiego del POS. Disporrai di un terminale virtuale, ovvero un software che attraverso un’app specifica genera un link da inviare all’utente con due opzioni:

  1. invio SMS;
  2. utilizzo dell’e-mail.

Un sistema molto semplice e sicuro per effettuare i pagamenti, dato che chi acquista non dovrà fare altro che selezionare il link e verrà guidato su una pagina in cui inserire tutti i dati per completare la procedura di acquisto.

Ricezione denaro online e a distanza 

Se disponi di un e-commerce, aprendo un conto Tinaba Business potrai integrare la funzionalità di pagare online, integrando le funzioni di Tinaba all’interno del sistema di checkout del tuo sito. Infatti, disporrai delle funzionalità Tinaba Pay & Check, se devi effettuare dei pagamenti con verifica, e Tinaba Pay X Media per quelli attraverso transazioni virtuali come Satispay o PayPal. 

Inoltre, disporrai di altri servizi che sono molto utili per ampliare il tuo business e aumentare la fidelizzazione degli utenti, ovvero:

  • pagamenti universali: avrai la possibilità di collegate all’app Tinaba i principali sistemi di pagamento digitali;
  • creazione di promozioni: potrai realizzare promozioni online al fine di offrire sconti per aumentare la visibilità del tuo e-commerce.

Creazione store online

Crea il tuo store online

Avrai anche l’opportunità di creare uno store online, un procedimento che potrai effettuare:

  • dall’app;
  • dal sito web Tinaba.

L’operazione è intuitiva e tutte le varie fasi sono guidate. Potrai inserire il catalogo di prodotti che vuoi vendere, offrendo le diverse opzioni di acquisto. In questo modo avrai l’opportunità di creare un negozio online con le stesse potenzialità di un e-commerce, e allargare le tue opportunità imprenditoriali, anche se non hai specifiche competenze in ambito di vendita sul Web.

Conto Tinaba: limiti

Il conto Tinaba si presenta molto utile sia se effettui pochi movimenti mensili e per lo più ti dedichi agli acquisti settimanali, sia se hai un’operatività elevata. Ciò è possibile dato che in quanto conto corrente bancaria non prevede un plafond massimo di spesa annua per ciò che riguarda il conto.

Dovrai solo considerare che, per i prelievi presso gli ATM, il massimale giornaliero è di 250€. Invece, per ciò che riguarda i bonifici è previsto un limite di 10.000€, mentre sulla carta potrai mantenere massimo 12.500€ di saldo. 

Tinaba vs Hype

Tinaba e Hype sono due diverse soluzioni di conti correnti online, che presentano tutti i vantaggi della modernità. Nella tabella che segue, abbiamo analizzato le principali differenze tra le due alternative.

Conto TinabaConto Hype
Versione base gratuita (ma è disponibile anche una versione Premium)Versione base gratuita (ma sono disponibili due versioni Premium a pagamento)
Carta ricaricabile inclusaCarta virtuale inclusa
Bonifici online gratuitiBonifici online gratuiti in tutta l’area SEPA
Imposta di bollo gratuitaPagamenti da smartphone, ovunque nel mondo
È possibile acquistare e vendere cryptoCashback fino al 10% sugli acquisti online

Recensione Tinaba: domande frequenti

Quanto costa prelevare con Tinaba?

Prelevare con Tinaba è un’operazione che può essere effettuata in modo gratuito, dato che si avranno a disposizione 24 operazioni annuali senza commissioni.

Quanto si guadagna con Tinaba?

Con il Roboadvisor di Tinaba sarà possibile investire un minimo di 2.000€ e si otterrà un rendimento variabile in base alla scelta della tipologia di portafoglio su otto presenti.

Dove ricaricare Tinaba?

Sarà possibile ricaricare Tinaba attraverso bonifico bancario o un altro conto Tinaba oppure utilizzando una carta di credito o di debito.

Achille Bellelli

Imprenditore tech e investitore indipendente, esperto in criptovalute e strumenti di trading speculativo. Scrive per FinanzaDigitale e altri magazine economici.

Lascia un commento