Comprare Ethereum Oggi Conviene? La Guida ai Migliori Broker per Iniziare

Dove e come conviene acquistare Ethereum "ETH"

Ethereum rappresenta una delle criptovalute più famose al mondo, in grado di aver ottenuto nuovi traguardi nel corso degli ultimi tempi. Se ti stai chiedendo come fare per comprare Ethereum, all’interno della nostra guida chiara e dettagliata troverai tutte le risposte che cerchi.

Prima di procedere con l’approfondimento, è bene che tu sappia che il termine Ethereum, viene solitamente utilizzato per indicare l’ecosistema (ossia il progetto) nella sua interezza. Lo stesso ecosistema, è poi associato ad una criptovaluta vera e propria, indicata con la sigla ETH.

Avendo Ethereum un proprio valore ed un proprio prezzo, può così essere comprata e scambiata all’interno di operatori ed intermediari professionali. Acquistare Ethereum “ETH” è un processo molto semplice ed intuitivo, che non necessita né di costosi intermediari, né di fastidiose e lunghe procedure burocratiche.

Nel corso dei paragrafi successivi metteremo quindi a disposizione tutti gli strumenti per poter diventare possessori di Ethereum, o in alternativa per poter negoziare sulla stessa criptovaluta tramite strumenti derivati (contratti per differenza). Sistema che permette anche di poter vendere Ethereum, senza possedere alcuna moneta in modo fisico.

Cos’è Ethereum

Senza troppi tecnicismi, Ethereum è un progetto rivoluzionario, basato sulla cosiddetta tecnologia blockchain, che permette a programmatori ed utenti interessati di poter creare progetti ed applicativi più disparati.

Ad alimentare lo stesso ecosistema, è uno strumento progettato e lanciato ormai da molti anni da Ethereum stesso, ossia Ether. Nonostante abbia da sempre rappresentato un asset chiave per il funzionamento del progetto, ha finito con il passare degli anni per essere considerato uno strumento crypto a tutti gli effetti.

La tecnologia di Ethereum viene ad oggi conosciuta come il pilastro fondamentale per la creazione del mondo DeFi, ossia della finanza decentralizzata. Numerosi progetti hanno preso il via proprio grazie a questo ecosistema, che conta la presenza di pochissimi competitor, uno fra tutti la tecnologia Binance Smart Chain.

A differenza del Bitcoin, che viene considerato solamente un network (ossia una rete) per poter effettuare transazioni, la tecnologia di Ethereum va ben oltre. Una delle funzionalità primarie, riguarda infatti la possibilità di poter gestire e strutturare smart contract. Di cosa si tratta nello specifico?

Gli smart contract, tradotto letteralmente con contratti intelligenti, rappresentano specifici protocolli (costruiti grazie alla blockchain) che permettono di regolare condizioni e termini fra più parti. Gli applicativi creati grazie alla tecnologia Ethereum su smart contract, possono così beneficiare di aspetti quali:

  • rapidità;
  • sicurezza;
  • assenza di intermediari;
  • costi ridotti.

Ethereum (ETH) – Grafico valore in tempo reale

Il grafico presentato qui in basso, permette in modo chiaro e dettagliato di visionare l’andamento dell’Ethereum nel corso del tempo. Tutto ciò in rapporto con il dollaro americano, ossia USD.

Attraverso le impostazioni disponibili, puoi variare l’orizzonte temporale, andando così a visionare i cosiddetti dati storici, oppure soffermarti sulle variazioni in live della quotazione di Ethereum.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Come comprare Ethereum

Nel corso degli ultimi tempi, in molti hanno iniziato ad interessarsi ad Ethereum ed alle sue grandi potenzialità. I sistemi per poter acquistare ETH risultano ad oggi molto semplici e basati su passaggi basilari.

Come comprare Ethereum? Ecco i tre step approfonditi nel dettaglio a seguire:

  1. registrazione all’interno di un broker;
  2. deposito di valuta fiat;
  3. acquisto di Ethereum “ETH”.

Sulla base dei punti esposti, presentiamo una rapida guida sull’acquisto di Ethereum, tramite uno dei broker & exchange più conosciuti al mondo, ossia eToro.

Step 1. Registrazione

Le fasi di registrazione all’interno dei broker professionali richiedono semplicemente l’inserimento di nominativi personali, email e creazione di password. La stessa dovrà essere custodita con cura per poter accedere sul profilo personale.

Prima di poter comprare Ethereum, il broker richiede una rapida verifica dell’identità. Si basa sul rilascio di un documento in corso di validità (fra quelli richiesti dal broker), direttamente tramite la sezione sulla piattaforma.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Step 2. Deposito iniziale

Il deposito iniziale permette di finanziare il proprio account con capitali che potranno successivamente essere utilizzati per comprare Ethereum, o per attuare strategie di negoziazione sulle principali criptovalute mondiali.

eToro è uno dei broker più completi e permette di caricare depositi con diversi sistemi. Fra i più utilizzati ricordiamo:

  • carte di pagamento (MasterCard, VISA, o Maestro);
  • bonifico bancario;
  • portafogli elettronici e piattaforme di pagamento (come PayPal).

Step 3. Acquisto di Ethereum

All’interno del proprio account, si ha quindi a disposizione l’intero listino delle criptovalute. Una semplice ricerca, anche tramite la pratica barra posta in alto, permette di individuare Ethereum e di accedere alla sezione operativa.

Per comprare Ethereum in modo diretto, ossia acquisendo direttamente il sottostante (come indicato dallo stesso broker), è sufficiente impostare una leva pari ad 1 e procedere con la conversione del quantitativo selezionato.

Il broker mette sempre a disposizione un comodo grafico in tempo reale sullo strumento, che permette di verificare le variazioni del prezzo attimo dopo attimo. Tutto ciò utilizzando una piattaforma basilare, sia per trader professionisti che per trader meno esperti.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Dove conviene acquistare Ethereum

I sistemi per investire in Ethereum si dividono in:

  • acquisto di Ethereum diretto;
  • trading su Ethereum tramite CFD.

Parlare di acquisto di Ethereum diretto, significa semplicemente convertire un proprio quantitativo di euro (o di altre valuta legale) in ETH. Processo che viene permesso grazie alla presenza dei migliori exchange al mondo.

In questo caso, l’acquisto delle criptovalute comporta una successiva detenzione delle stesse. L’investitore deve dotarsi di un wallet per Ethereum (ossia di un portafoglio di archiviazione), da utilizzare per la conservazione.

Aspetto diverso, è invece quello del trading di CFD. I contratti per differenza vanno solamente a replicare l’andamento dell’Ethereum, permettendo di negoziare senza diventare possessore di alcun ETH. Così facendo, non si dovrà cercare alcun wallet ed il tutto risulterà gestibile tramite semplici piattaforme.

A tal riguardo, se il tuo obiettivo è quello di comprare e di conservare Ethereum in modo fisico, dovrai far riferimento ad un exchange. Nel caso ti interessi negoziare (sia al rialzo che al ribasso) tramite CFD, dovrai far riferimento ad un broker online regolamentato.

Comprare Ethereum con exchange

Gli exchange rappresentano la prima grande categoria di intermediari utilizzabile per comprare Ethereum.

Nel corso dei paragrafi precedenti abbiamo ricordato la necessaria presenza di portafogli di archiviazione, ossia di wallet di custodia. Gli operatori che presenteremo a seguire, dispongono tutti di wallet multivaluta integrati, utilizzabili per custodire Ethereum.

A tal riguardo, visti i numerosi attacchi che nel corso degli anni si sono susseguiti su molti scambiatori noti, risulta importante optare per exchange in possesso di numerosi sistemi di sicurezza.

Come scegliere l’exchange per poter comprare Ethereum? Vediamo alcune caratteristiche:

  • gestione semplificata;
  • diversi sistemi di pagamento;
  • possibilità di utilizzare l’euro come valuta;
  • sistemi di sicurezza;
  • commissioni competitive.

Sulla base di questi punti, quali sono i migliori exchange che permettono di comprare Ethereum (ETH)? Vediamo subito una tabella aggiornata:

1 Miglior Exchange 2021
etoro trading
  • Broker, exchange & wallet di cripto
  • 0 Commissioni sulle crypto
  • Pagamento con PayPal, carta di credito
  • Social Trading, Staking, Fondi Crypto
  • 9.6
    Rated 5 stars out of 5
  • 50 $ deposito minimo
  • Reg. CONSOB 2830
coinbase
  • Exchange più grande al mondo
  • Bonus 8€ in Bitcoin
  • Commissioni basse
  • 8.5
    Rated 4.5 stars out of 5
  • 25 € deposito minimo
  • Quotato al NASDAQ
bitstamp
  • Wallet & Exchange
  • 15+ valute
  • 7
    Rated 4 stars out of 5
  • 20 € deposito minimo
  • Attivo dal 2011

Comprare Ethereum con eToro

Un broker & exchange storico, che ha ultimamente avuto la capacità di strutturare numerosi servizi per il comparto delle criptovalute, è eToro.

Rappresenta un intermediario ibrido, ovvero permette sia di comprare Ethereum in modo diretto (ossia di acquistare il sottostante), sia di utilizzare i contratti per differenza.

Per il primo caso, che come sappiamo richiede la presenza dei wallet, anche eToro mostra un proprio portafoglio di archiviazione professionale. Può essere utilizzato per custodire Ethereum (così come tantissime altre criptovalute).

Il wallet di eToro permette altresì di poter inviare Ethereum su altri portafogli, così come di ricevere criptovalute tramite un semplice indirizzo. Il tutto in modo sicuro e controllato, grazie alla presenza di chiavi private, sistemi di autenticazione e molto altro.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Comprare Ethereum con Coinbase

Un secondo exchange professionale, è Coinbase. Anche in questo caso, fra le tante criptovalute disponibili, troviamo proprio Ethereum (ETH).

Coinbase dispone di un portafoglio di archiviazione rapido e facilmente gestibile, utilizzabile per poter archiviare Ethereum ed altre criptovalute senza andare alla ricerca di ulteriori wallet esterni (molte volte a pagamento).

Per ogni criptovaluta, l’exchange offre comodi grafici in tempo reale (con i quali visualizzare il valore dello strumento attimo dopo attimo). Il tutto all’interno di una piattaforma semplice da gestire, anche tramite applicazione per dispositivi mobili (disponibile per iOS e per Android).

Come fare a comprare Ethereum “ETH” su Coinbase ?

  • login all’interno del proprio account;
  • ricerca di Ethereum all’interno del listino delle criptovalute;
  • scelta del sistema di pagamento;
  • scelta sul quantitativo di Ethereum da voler scambiare ed attuazione dello scambio.

Il tuo capitale è a rischio

Comprare Ethereum con broker CFD

Nel corso della nostra guida, abbiamo ricordato come il secondo sistema utilizzabile per poter investire su Ethereum riguardi il trading con contratti per differenza.

Cerchiamo quindi di approfondire il meccanismo alla base dei CFD, che permette (a propria discrezione) di poter aprire due posizioni differenti:

  • posizione di acquisto: attuata nel caso di ipotesi rialziste (aumento del valore della criptovaluta);
  • posizione di vendita: attuata grazie alla vendita allo scoperto in ipotesi ribassista (diminuzione del valore della criptovaluta).

Anche in questo caso, la scelta al miglior broker per comprare Ethereum rappresenta una fase delicata e da effettuare con cura. Ogni broker professionale, deve possedere le dovute licenze ed autorizzazioni, mostrare bassissimi spread sugli scambi ed una gestione semplificata.

Quali sono le migliori piattaforme trading per criptovalute che permettono di negoziare su Ethereum (ETH)? A seguire una tabella completa ed aggiornata:

1 Miglior Broker del 2021
etoro trading
  • Azioni, crypto, ETF a 0% commissioni
  • 20+ milioni di utenti
  • Social Trading
  • Conto Demo gratis
  • 9.6
    Rated 5 stars out of 5
  • 50 $ deposito minimo
  • Reg. CONSOB 2830
plus500
  • Trading CFD
  • Conto demo gratis
  • Licenza ASiC, CySEC. Reg. CONSOB
  • 8
    Rated 4.5 stars out of 5
  • 100 € deposito minimo
  • Reg. CONSOB 4161
xtb trading
  • Azioni e ETF reali 0% commissioni
  • Materiale formativo per principianti
  • Conto Demo gratis
  • 9.6
    Rated 5 stars out of 5
  • 100€ deposito minimo
  • Reg. CONSOB 3569
broker trade.com
  • Licenza FCA
  • Conto Demo
  • Piattaforma innovativa
  • 7.8
    Rated 4.5 stars out of 5
  • 200 € deposito minimo
  • Reg. CONSOB 3949
broker trading
  • Conto di risparmio e trading
  • Investi in azioni e IPO
  • 1 milione di strumenti finanziari

*Capital is at risk

  • 8.2
  • Nessun deposito minimo
  • Reg. CONSOB 4792

Comprare/vendere Ethereum con Plus500

Plus500 viene ad oggi considerato uno dei broker più storici nel settore, con all’attivo decine di migliaia di utenti registrati.

Un primo punto di forza, è dato dalla semplicità di gestione. Le posizioni possono essere aperte in modo rapido e l’account può essere controllato anche tramite la pratica applicazione per smartphone (sia per sistemi iOS che Android).

Anche in questo caso risulta possibile iniziare con un conto di prova. Non richiede nessun costo, nessun obbligo di deposito iniziale e permette di provare tutte le funzionalità della piattaforma. La lista delle criptovalute conta decine di asset, fra i quali anche ETH.

Come negoziare su Ethereum con Plus500?

  • login all’interno del proprio account;
  • individuazione dell’Ethereum all’interno della lista delle criptovalute;
  • scelta del metodo di deposito;
  • attuazione della strategia di acquisto o di vendita tramite CFD.

Il tuo capitale è a rischio

Comprare/vendere Ethereum con XTB

xtb ethereum

Fra i broker più completi nel settore del trading online, troviamo XTB, un operatore con notevole esperienza nel settore e con un database ricco di strumenti crittografici.

Facendo parete della categoria dei broker di CFD, permette di operare sia al rialzo che al ribasso. Nel secondo caso, è infatti possibile utilizzare la cosiddetta vendita allo scoperto, puntando su diminuzioni del valore dell’asset considerato.

XTB permette di iniziare in modo del tutto gratuito tramite un conto di prova con 100.000 euro di fondo virtuale. È una simulazione a tutti gli effetti che, grazie alla presenza di capitali virtuali, permette di testare strategie di negoziazione senza correre alcun rischio sul proprio deposito reale.

Come negoziare su Ethereum su XTB?

  • effettua login all’interno della pagina ufficiale;
  • cerca Ethereum (ETH) fra la lista di criptovalute che puoi negoziare;
  • allenati a negoziare ETH con il conto demo;
  • effettua un deposito di denaro a piacere (il minimo richiesto dal broker è di 100€);
  • scegli la tua strategia di trading su Ethereum, rialzista o ribassista.

Il tuo capitale è a rischio

Comprare Ethereum con PayPal

Se ti stai chiedendo se risulti o meno possibile comprare Ethereum con PayPal, è bene che tu sappia che ad oggi molti broker professionali permetto di selezionare anche questa metodologia di pagamento.

Comprare Ethereum con PayPal significa utilizzare un sistema rapido, messo a disposizione da una delle società più conosciute al mondo e gestibile anche tramite applicazione per dispositivi mobili. Risulta così possibile utilizzare un conto specifico, da poter associare al broker o all’exchange di interesse.

Uno dei broker & exchange più conosciuti, a permettere di comprare Ethereum con PayPal, è eToro. A seguire una mini guida step by step per chiunque fosse intenzionato a depositare con PayPal:

  1. accesso all’interno dell’account tramite le proprie credenziali;
  2. accesso sulla sezione di deposito;
  3. scelta della voce “PayPal” ed associazione del conto con il broker;
  4. acquisto di Ethereum utilizzando PayPal.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Comprare Ethereum con PostePay

Comprare Ethereum con PostePay rappresenta un’ulteriore possibilità messa a disposizione dai migliori broker ed exchange.

In questo caso, risultando la carta PostePay appartenente ad un circuito internazionale accettato in molte parti del mondo, può essere utilizzata anche per effettuare acquisti su scambiatori, o per negoziazioni tramite strumenti derivati.

Selezionare PostePay per comprare ETH è quindi un processo semplice ed alla portata di tutti gli utenti. Sarà sufficiente recarsi sulla sezione di deposito e di pagamento dei broker (o exchange), selezionare la voce “con carta” e procedere con l’associazione della stessa all’account.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Comprare Ethereum con Hype

Una seconda piattaforma di pagamento, con migliaia di utenti registrati, è Hype. Vista la sua costante crescita nel tempo, molti utenti hanno iniziato a chiedersi come comprare Ethereum con Hype.

A tal riguardo, oltre ad essere un portafoglio elettronico di ultima generazione (un po’ come PayPal), Hype mette a disposizione vere e proprie carte di pagamento. Anche in questo caso, essendo le carte associate a circuiti abilitati sui migliori broker & exchange, risulta possibile comprare Ethereum con Hype.

Optare per un intermediario professionale, risulta anche in questo caso d’obbligo. Tutto ciò per beneficiare di rigorosi sistemi di sicurezza. I dati associati alle proprie carte, vengono sempre processati in modo controllato e crittografato dal broker selezionato.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

App per comprare Ethereum

I broker e gli exchange presentati all’interno della guida, mettono tutti a disposizione comode app per comprare Ethereum.

Rappresentano applicazioni, gestibili comodamente tramite smartphone, con le quali poter accedere all’interno del proprio account. In questo modo, così come se si stesse operando tramite computer, si ha la possibilità di comprare Ethereum (o di negoziare tramite CFD in caso di broker).

Le app per comprare Ethereum permettono in primo luogo di poter controllare lo stato delle posizioni in qualsiasi momento. In secondo luogo, di poter attuare strategie personali senza perdere tempo, utilizzando semplicemente lo smartphone ed una connessione di rete.

Un app professionale per comprare Ethereum deve essere gratuita, semplice da utilizzare, ma soprattutto associata ad un broker autorizzato. Fra le migliori applicazioni per acquisire ETH ricordiamo:

  • eToro (CFD o exchange);
  • Coinbase (Exchange);
  • XTB (trading CFD);
  • Plus500 (trading CFD).

Comprare Ethereum conviene?

Comprare Ethereum, così come tutte le criptovalute appartenenti al mercato crypto, rappresenta un investimento ad alto rischio.

Tutti gli investitori e trader, devono sempre tenere in considerazione la componente dell’imprevedibilità, a sua volta associata alla volatilità degli asset (variazioni al rialzo ed al ribasso sul valore).

Nonostante Ethereum rappresenti una criptovaluta con ormai molti anni alle spalle, ha ugualmente avuto la capacità di rinnovarsi nel tempo. La presenza della sua tecnologia di base è ad oggi un concreto e reale punto di riferimento per migliaia di progetti (soprattutto nel settore della finanza decentralizzata).

Tecnologia che ancora ad oggi vede molta difficoltà nel trovare possibili concorrenti diretti, seppur alcuni ecosistemi stiano cercando di proporre soluzioni alternative rapide e con costi bassi (si pensi ad esempio a Cardano “ADA”).

Ulteriore dato a poter esser preso in considerazione, è quello della capitalizzazione complessiva. Al momento di questa stesura, il valore complessivo sul Market Cap di ETH si trova in seconda posizione, sovrastato solamente dal Bitcoin.

Comprare Ethereum – Conclusioni

Attraverso le informazioni esposte nel corso della nostra pratica guida, hai avuto la possibilità di conoscere nel dettaglio i principali sistemi per poter comprare Ethereum.

Una criptovaluta sì storica e con una lunga storia alle spalle, ma che ancora ad oggi rappresenta una delle monete digitali più analizzate e discusse nel settore. Abbiamo quindi presentato i principali funzionamenti associati alla sua tecnologia, passando per le diverse possibilità di investimento.

Tutto ciò in riferimento ad una criptovaluta che, dopo essere tornata nel mese di settembre al di sotto i 3.000 dollari per unità, ha potuto nuovamente rompere il muro dei 4.000 dollari. Quota che mancava da alcuni mesi e che mostra un +1.000 dollari nel giro di poche settimane.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro quando fa trading di CFDs con questo operatore. Per favore valuta se sei in una posizione finanziaria personale che ti permette di correre il rischio di perdere denaro

Comprare Ethereum – FAQ

Quanto costa comprare un Ethereum?

Il valore di Ethereum, come d’altronde di tutte le altre criptovalute, varia attimo dopo attimo. All’interno della nostra guida hai la possibilità di visionare un pratico grafico in tempo reale, contenente tutte le informazioni sul cambio fra ETH ed il dollaro americano USD.

È possibile comprare Ethereum senza documenti?

Ad oggi, i migliori broker & exchange al mondo, richiedono una semplice verifica dell’identità per poter accedere ai loro servizi. La stessa rappresenta in ogni caso un processo di sicurezza, a dimostrazione della professionalità dell’intermediario.

Dove comprare Ethereum?

Nel corso del nostro articolo, abbiamo accuratamente mostrato i principali broker & exchange che danno la possibilità di comprare Ethereum, o in alternativa di negoziare utilizzando strumenti derivati (ossia CFD).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.