Investimenti > Btp Valore Ottobre

BTP Valore Ottobre 2023: rendimento e cedole

Tasso minimo garantito per i primi 3 anni al 4,1%, poi al 4,5% per gli altri 2 anni. Premio extra per chi detiene l'investimento fino alla scadenza

+ Perché fidarti di Finanza Digitale
×

In Finanza Digitale, ci impegniamo per offrirti analisi finanziarie imparziali e affidabili. Pur ricevendo compensi attraverso affiliazioni, la nostra integrità editoriale rimane il nostro pilastro: le nostre classifiche e recensioni sono frutto di rigorose analisi e indipendenza. La tua fiducia è la nostra missione.

Aggiornato il:

Tempo lettura:
3 min
+ Fidati di Noi
×

In Finanza Digitale, ci impegniamo per offrirti analisi finanziarie imparziali e affidabili. Pur ricevendo compensi attraverso affiliazioni, la nostra integrità editoriale rimane il nostro pilastro: le nostre classifiche e recensioni sono frutto di rigorose analisi e indipendenza. La tua fiducia è la nostra missione.

Aggiornato il:

Tempo lettura:
3 min
BTP Valore

Sembra volare a gonfie vele la seconda emissione del Btp Valore dedicata ai risparmiatori individuali (retail), che dal 2 ottobre al 6 ottobre 2023 alle ore 13 (salvo chiusura anticipata) possono effettuare il collocamento.

La terza giornata di collocamento si è chiusa con una raccolta da 3,58 miliardi di euro ed il totale ha quasi raggiunto i 13 miliardi di euro.

Un risultato che ha già superato abbondantemente le stime che non andavano oltre i 10-12 miliardi di euro per l’intero periodo, sintomo di fiducia degli investitori nonostante i rialzi dei tassi di interesse imposti dalla Bce.

Il tasso minimo garantito è del 4,10% per i primi tre anni e del 4,50% per i restanti 2 anni. Per conoscere i tassi definitivi invece bisognerà attendere la fine del collocamento prevista per venerdì e potranno essere confermati o rivisti al rialzo, in base alle condizioni di mercato.

Previsto un premio di fedeltà pari allo 0,5% del capitale investito, erogato a chi detiene l’investimento in Btp Valore fino alla naturale scadenza, fissata il 10 ottobre 2028.

ISINIT0005547390
Data emissionedal 2 al 6 ottobre 2023
Cedoletrimestrali
Durata5 anni
Scadenza10 ottobre 2028
Investimento minimo1.000€
Rendimento lordo4,36%
Rendimento netto3,815%

BTP Valore di ottobre: cosa sappiamo

Il MEF punta a battere il record sul retail stabilito lo scorso giugno, con 18,191 miliardi e 654.675 contratti.

Il BTP Valore di ottobre può essere acquistato solo dai piccoli risparmiatori utilizzando il proprio home banking abilitato al trading online, ma anche presso la propria Banca o l’ufficio postale di fiducia.

L’investimento sarà garantito fino alla scadenza e l’importo minimo previsto sui BTP Valore è di 1.000 euro. La tassazione applicata avrà un tasso agevolato del 12,5%.

Come acquistare BTP Valore?

Dal 2 al 6 ottobre 2023 il collocamento avverrà sulla piattaforma MOT (il mercato telematico delle obbligazioni e titoli di Stato di Borsa Italiana). Confermate le Banche dealers Intesa San Paolo S.p.A. e Unicredit S.p.A.

Interessi e rendimenti BTP Valore

Pubblicati i tassi minimi per il Btp Valore. Il rendimento finale complessivo è del 4,36% lordo per un 3,815% netto annuo (4,10% primi tre anni, poi 4,50% nei restanti due).

Inoltre il Btp Valore di ottobre offre un premio fedeltà dello 0,5% sul capitale investito a coloro che porteranno il titolo a scadenza (5 anni).

Per conoscere il rendimento effettivo del Btp Valore, però, bisognerà comunque attendere la fine dell’asta di collocamento (venerdì 6 ottobre, salvo chiusura in anticipo).

Conviene investire su BTP Valore di ottobre?

L’emissione del nuovo Btp Valore giunge in un momento delicato per il paese. Lo spread balla vicino ai 200 punti, alcuni analisti hanno previsto un differenziale a 210 entro fine anno.

Dal suo lato, la BCE non pare essere più disposta a comprare il debito italiano, che pesa già per il 25% sui suoi bilanci. E lo stesso potrebbero fare i grossi investitori istituzionali, dal momento che le alternative al debito pubblico italiano non mancano.

Va da sé che la maggioranza di coloro che andranno ad investire in BTP a questa turnata saranno i piccoli risparmiatori, chiamati a farsi carico di un debito pubblico che continua a non scendere.

Certo, per chi cerca investimenti poco volatili il Btp Valore potrebbe essere un’opzione da valutare. Ma vista l’instabilità che aleggia sui mercati, sull’Europa e soprattutto sul destino del debito italiano, conviene non esporsi troppo su questo strumento.

Soprattutto perché, come detto da molti analisti, le alternative sul mercato oggi non mancano.

Qui abbiamo messo a confronto Btp Valore con un conto deposito.

Leggi anche: conti deposito più redditizi di Luglio 2024

Leggi anche: migliori obbligazioni da comprare

Trader, opinionista ed esperto di mercati azionari e criptovalute. Uno dei primi investitori in Italia a credere in Bitcoin e diventarne un profondo conoscitore. Collabora con FinanzaDigitale dal 2014.

Potrebbero interessarti anche: