Enel X Pay: cos’è, come funziona, costi e recensioni

Enel X Pay è il conto con carta 100% online proposto dal rinomato gruppo Enel. Scopriamo nel dettaglio cosa offre, quali pagamenti permette di fare, i limiti, i punti di forza e le opinioni online dei clienti.

Enel X Pay

Enel X Pay è un conto di pagamento innovativo, che negli ultimi mesi ha incrementato in modo esponenziale la propria quota di mercato. Migliaia di clienti sono già ampiamente soddisfatti del servizio, che propone tante novità interessanti.

È una soluzione che si mostra fin da subito adatta a tutti coloro che vogliono avere il vantaggio di pagare in qualsiasi posto e con diversi sistemi, senza dover tuttavia aprire un conto corrente bancario a tutti gli effetti.

Si tratti infatti solo di un conto digitale di pagamento e a breve scopriremo perché. Presenta costi? Esistono limiti di spesa? Quali sono le commissioni richieste dai diversi piani? È sicuro utilizzare Enel X Pay? Quali sono le recensioni?

Domande che avremo modo di approfondire nelle righe successive, focalizzando l’attenzione anche sulle principali opinioni e testimonianze su Enel X Pay, esposte da chi ha già iniziato ad utilizzare il servizio nella sua interezza.


Cos’è Enel X Pay?

Chi gestisce il servizio Enel X Pay?Enel X Financial Services S.r.l
Quali sono le commissioni?1 euro al mese per il conto Standard
Circuito della carta:MasterCard
Tipologia di conto:Ricaricabile, per effettuare pagamenti
Sito ufficiale:pay.enelx.com
Informazioni base su Enel X Pay

Enel X Pay è un nuovo servizio di pagamento, lanciato il 19 ottobre del 2020 e che può definirsi a metà strada fra un conto online a tutti gli effetti ed una piattaforma per effettuare pagamenti in tutto il mondo, comodamente dal tuo smartphone o PC.

Si tratta di un conto digitale e quindi non offre servizi tipici proposti dalle migliori banche italiane, come ad esempio investimenti sulla Borsa (o su altri strumenti finanziari), prestiti e finanziamenti, così come servizi assicurativi.

Registrandoti su Enel X Pay ottieni uno strumento con carta prepagata, utilizzabile per acquistare beni e servizi in modo rapido, autonomo e controllato. Un progetto nato con l’idea di avvicinare sempre più persone al mondo dei pagamenti digitali.

Sulla pagina ufficiale sono esposte in modo chiaro e trasparente tutte le informazioni sulla società che gestisce la piattaforma, ossia Enel X Financial Services S.r.l. È un Istituto di Moneta elettronica pienamente autorizzato dalla Banca d’Italia.

Enel X Pay: caratteristiche e conti

Enel X Pay logo

Entriamo subito nel dettaglio ed esaminiamo le caratteristiche principali di Enel X Pay, in associazione a tutti i conti messi a disposizione.

Il conto digitale è proposto in 2 diverse soluzioni, da poter scegliere e sottoscrivere comodamente online:

  1. conto Enel X Pay;
  2. opzione Family (che ti permette di gestire una carta di pagamento per i tuoi figli, anche se minori di 18 anni).

Con il conto Enel X Pay puoi avere un codice IBAN italiano, ottimo per ricevere bonifici SEPA in entrata. Una soluzione moderna, che ti permette quindi sia di ricevere accrediti (anche della tua busta paga), sia di effettuare pagamenti.

Con il conto ricevi infatti una carta di pagamento prepagata con circuito MasterCard (quindi utilizzabile in tutto il mondo). Puoi iniziare ad acquistare beni e servizi anche prima di ricevere la carta fisica, utilizzando quella virtuale tramite l’applicazione.

Il conto è quindi gestibile anche tramite app, che può essere scaricata in modo gratuito su tutti gli store, sia per smartphone iOS sia Android. Presente anche un conto Free base, che permette solamente di effettuare pagamenti di bollettini, bollo auto e avvisi PagoPA.

Leggi quali sono le migliori carte virtuali


Enel X Pay: costi, commissioni e limiti

Conto Enel X PayCostiConto Enel X PayLimiti
Canone mensile1 euroLimite massimo ricarica annuo100.000€
Prima ricarica10 euroLimite di spesa per pagamento singolo con carta3.000€
Pagamenti MAV e RAV0,50 euroLimite giornaliero e mensile massimo di spesa con carta3.000€
Pagamenti PagoPA, bollettini e Bollo0,50 euroLimite giornaliero massimo di prelievo ATM400€
Notifiche SMS pagamenti0,1 euroLimite mensile massimo di prelievo ATM2.000€
Ricarica in contanti2,00 euro
Prelievo ATM convenzionati EEA0,50 euro
Imposta di bollo (se saldo al 31/12 superiore a 77,47€)2 euro

La tabella in alto evidenzia i costi ed i limiti associati al conto Enel X Pay Standard. Incluso nel piano, che ha un costo di 1 euro al mese, hai a disposizione la carta prepagata MasterCard, con tutte le ultime tecnologie per effettuare pagamenti.

La carta fisica è gratuita e puoi sempre accreditate la pensione, o lo stipendio, senza dover pagare commissioni aggiuntive. Anche la ricarica della carta tramite bonifico, o eventualmente altra carta, non ha alcun costo.

Vediamo a seguire una seconda tabella con i costi ed i limiti associati al conto Enel X Pay opzione Family.

Conto Enel X Pay FamilyCostiConto Enel X Pay FamilyLimiti
Canone mensile1 euroLimite massimo ricarica annuo100.000€
Prima ricarica10 euroLimite di spesa per pagamento singolo con carta500€
Prelievo ATM convenzionati EEA0,50 euroLimite giornaliero massimo di prelievo in contante presso ATM200€
Prelievi ATM convenzionati extra-UE2% sulla sommaLimite mensile massimo di prelievo in contante prezzo ATM1.000€
Notifiche SMS pagamenti0,1 euro
Imposta di bollo (se saldo al 31/12 superiore a 77,47€)2 euro

La carta di pagamento MasterCard è sempre inclusa ed hai a disposizione un ottimo servizio di Parental Control, un’assistenza professionale vai App, nonché ricariche gratuite della carta tramite bonifico, o altra carta.


Come aprire un conto Enel X Pay

Aprire un conto Enel X Pay è molto semplice ed intuitivo. Non sono richieste procedure troppo complesse e la sottoscrizione può avvenire sia tramite computer (recandoti sulla pagina ufficiale) sia tramite applicazione, con il tuo dispositivo mobile.

Apertura conto Enel X Pay

I passaggi per registrarti ed aprire un conto Enel X Pay sono:

  1. scarica l’applicazione sul tuo telefono (puoi decidere di cliccare sul link che trovi direttamente sul sito, oppure effettuare il download dagli store Apple, o in alternativa Google);
  2. inserisci i dati richiesti dal sistema, fra i quali none, cognome, indirizzo di posta elettronica, codice fiscale e crea una password ben strutturata, da custodire con cura;
  3. accetta le informative sulle privacy e procedi con la verifica del numero di telefono (sarà sufficiente inserire il codice ricevuto nell’apposita sezione);
  4. scatta foto ben visibili del documento di identità che hai deciso di utilizzare per la sottoscrizione del contratto (come ad esempio passaporto o carta d’identità);
  5. procedi effettuando un video selfie che permetta di verificare la tua identità, in associazione ai documenti che hai fotografato e caricato in precedenza;
  6. compila tutti i dati dei moduli secondari, che vengono richiesti dopo aver verificato l’identità (il tuo indirizzo di residenza ed altre domande sul reddito e similari);
  7. procedi con la firma digitale del contratto, utilizzando semplicemente le procedure e l’invio di codici sul tuo numero di telefono;
  8. dai conferma ed attendi l’approvazione ed apertura del conto, che richiede solitamente poche ore dal momento della richiesta.

A questo punto, con le credenziali e la password decisa in precedenza, puoi effettuare il primo login su Enel X Pay ed accedere a tutte le funzionalità di pagamento, sulla base del piano che hai deciso di sottoscrivere.


Come ricaricare il conto Enel X Pay

Per attivare il conto Enel X Pay è necessario effettuare un primo accredito di almeno 10 euro. Quali sono le modalità per ricaricare la carta, ossia il conto digitale di pagamento? Le soluzioni a tua disposizione sono 2:

  1. ricarica con bonifico bancario: è possibile utilizzare un conto corrente per effettuare bonifici in ingresso sul conto Enel X Pay, inviando fondi tramite il codice IBAN legato alla carta;
  2. ricarica con altra carta: è possibile utilizzare indistintamente carte di debito, o carte di credito (sempre dei principali circuiti internazionali) per effettuare ricariche direttamente sulla carta di pagamento del conto Enel X Pay (puoi anche impostare la carta predefinita per effettuare eventuali ricariche periodiche).

Come funziona Enel X Pay

Con il conto Enel X Pay puoi gestire tantissime tipologie di pagamento, sia tramite la carta MasterCard, sia tramite l’applicazione per dispositivi mobili.

Enel X Pay funzionamento

Una volta completata la procedura di apertura ed effettuata la ricarica tramite i sistemi esposti in precedenza, puoi:

  • effettuare pagamenti in tutto il mondo, con condizioni davvero molto vantaggiose;
  • gestire le spese e la sicurezza del tuo conto;
  • scambiare denaro (ossia ricevere ed inviare soldi), con possibilità di dividere le spese.

Pagamenti con Enel X Pay

Con il conto Enel X Pay paghi tutto ciò che vuoi, quando vuoi e come vuoi. I pagamenti disponibili, oltre a quelli che possono essere effettuati con la carta MasterCard presso qualsiasi POS abilitato al circuito, sono:

  • MAV;
  • bollettini postali;
  • PagoPA;
  • RAV;
  • bollo auto;
  • multe;
  • bonifici SEPA con il proprio IBAN.
Enel X Pay pagamenti

Per pagare con il telefono puoi comodamente inserire i dati del rispettivo bollettino (o di altri servizi), o in alternativa scannerizzare il QR Code che trovi allegato sulle richieste di pagamento moderne. Controlla i dati e procedi al pagamento con un tap.

In merito alla carta MasterCard, sia fisica sia virtuale, può sempre essere associata a portafogli elettronici, quali Apple Pay e Google Wallet Pay. Hai così la comodità di pagare senza dover inserire la carta nel lettore POS.

Scopri di più sul conto Buddybank

Gestione spese e sicurezza con Enel X Pay

Sempre tramite l’applicazione Enel X Pay puoi tenere quotidianamente sotto controllo tutti i movimenti effettuati, la cronologia delle spese, le entrate, gli invii ed i pagamenti andati a buon fine. Puoi addirittura fissare budget di spesa per specifiche categorie.

Puoi creare budget settimanali, mensili, o annuali e controllare il raggiungimento degli obiettivi. Una funzionalità di gestione molto interessante, è la notifica personalizzata sulle tue abitudini di spesa, che puoi sempre attivare tramite la dashboard dell’app.

Enel X Pay gestione

Sull’apposita sezione di sicurezza, puoi invece gestire tutte le opzioni dedicate alla carta e all’accesso del conto. È ad esempio possibile bloccare la carta per specifici acquisti in caso di emergenza, in pochissimi istanti ed in pochi click.

Scambiare denaro e dividere le spese con Enel X Pay

Con l’applicazione Enel X Pay puoi inviare e ricevere denaro a e da altri utenti della community di Enel X. Ciò con condizioni molto agevolate, anche sotto l’aspetto gestionale. Puoi quindi tenere tutto sotto controllo ed organizzare obiettivi di acquisto collettivi.

Altra funzione molto interessante, permessa anche da molte altre applicazioni di pagamento digitale, è la divisione delle spese. È in altri termini possibile creare un importo di spesa e dividerlo con più amici e parenti, a zero costi ed in tempo reale.

Enel X Pay scambio e divisione spesa

Che si tratti della funzione “scambia denaro”, o “dividi spesa”, puoi sempre creare una lista dei tuoi amici e familiari, così da effettuare transazioni ancora più rapide. Gli inviti a partecipare e le eventuali conferme possono essere associate a comode notifiche.

Potrebbero interessarti anche le recensioni su Carta YOU e Binance Card

Enel X Pay: opinioni e recensioni

Opinioni Enel X Pay

Andare alla ricerca delle principali opinioni e recensioni su Enel X Pay ti permette di scoprire come si sono trovati altri utenti nelle tue stesse condizioni, ma che hanno già utilizzato il conto e testato le sue funzionalità.

Molte recensioni positive evinte sul web, o su forum dedicati, sottolineano il grande vantaggio di avere a disposizione una carta MasterCard con tanti servizi inclusi nel canone mensile (ad esempio le ricariche gratuite con bonifici, o con altre carte).

Ad essere molto apprezzato, è anche il piano con opzione Family, che ti permette di controllare le spese di tuo figlio, le transazioni che effettua online giorno dopo giorno, garantendogli un ingresso semplificato nel mondo dei pagamenti digitali.

Al momento di questa stesura, sulla base di oltre 1.466 recensioni, Apple Store mostra un punteggio di Enel X Pay pari a 4,7 stelline su 5 (quindi quasi il massimo). Un ottimo punteggio anche sullo Store per prodotti Android, con una valutazione oltre le 4 stelle su 5.

Leggi di più sulle migliori carte conto

Enel X Pay: pro e contro

Proponiamo a seguire i vantaggi e cosa invece non ha convinto, o che Enel X Pay potrebbe migliorare, sui servizi e sulle caratteristiche del conto.

Vantaggi Enel X Pay

  • gestione molto semplificata;
  • possibilità di gestire le spese in pochi secondi;
  • è possibile dividere le spese con amici a costo zero;
  • supporto ed assistenza sempre garantiti;
  • puoi aprire una carta per i minori ed associarla al tuo conto;
  • costi molto competitivi.

Svantaggi Enel X Pay

  • non permette di effettuare ricariche telefoniche istantanee;
  • non sono presenti servizi di investimento, come invece propone HYPE con i suoi Partner;
  • non è possibile pagare gli F24.

Enel X Pay: supporto e assistenza

Enel X Pay assistenza

Se vuoi ottenere più informazioni sul conto Enel X Pay, puoi in primo luogo utilizzare la comoda sezione delle FAQ e tutte le risorse presentate sulla pagina ufficiale del servizio. Scaricando l’applicazione ed aprendo il conto, puoi invece contattare un consulente esperto.

Nello specifico, una volta effettuato l’accesso con le tue credenziali, puoi cliccare sull’immagine dell’omino posto in basso ed inviare un messaggio con la tua richiesta. Un esperto sarà a tua completa disposizione nel giro di pochi minuti.

Qualora volessi invece contattare la società, senza disporre ancora di un conto, puoi:

  • chiamare il numero verde 800.993.339;
  • inviare un’email all’indirizzo di posta: assistenza.enelxfinancialservices@enel.com.

Enel X Pay – FAQ

Come pagare con Enel X Pay?

Per pagare con Enel X Pay puoi semplicemente selezionare la modalità di pagamento con carta (o utilizzare la carta fisica MasterCard in dotazione) e completare la transazione in pochi secondi.

Dove prelevare con Enel X Pay?

Con Enel X Pay hai la possibilità di prelevare presso qualsiasi ATM abilitato al circuito MasterCard. Ricorda tuttavia i limiti sul prelievo e le commissioni, che trovi esposte nel nostro articolo.

Quanto costa Enel X Pay?

Per la versione Standard e per il conto Enel X Pay opzione famiglia è richiesto un costo mensile pari ad 1 euro al mese, che copre tuttavia tantissime funzionalità e molti servizi aggiuntivi.

Achille Bellelli

Imprenditore tech e investitore indipendente, esperto in criptovalute e strumenti di trading speculativo. Scrive per FinanzaDigitale e altri magazine economici.

Lascia un commento

Altri Articoli Su Finanza Digitale