Come investire 5.000 euro: 6 soluzioni per far fruttare i tuoi risparmi

Cosa fare con 5.000 euro e come investirli in maniera oculata

Investire 5.000 euro oggi potrebbe essere un’operazione finanziaria in grado di mettere al riparo i tuoi risparmi, considerando anche il periodo di crisi innescato dal conflitto tra Russia ed Ucraina.

La fase inflazionistica rischia di aumentare ulteriormente, così come le materie prime, i beni rifugio e l’energia, pertanto, potrebbe essere il momento propizio per valutare investimenti oculati.

Potresti recarti presso la tua Banca di fiducia e farti indirizzare dai loro esperti finanziari su come investire 5.000 euro, ma prima ti consigliamo di seguire questa guida specifica, redatta appositamente per illustrarti diverse opportunità che offre il mercato, rendendoti indipendente sia sulle decisioni da prendere sia sulle operazioni da effettuare.


Dove e come investire 5.000 euro nel 2022

come e dove investire 5000 euro

Partiamo subito da un concetto fondamentale: non esistono guadagni facili o addirittura garantiti.

La base di partenza per investire 5.000 euro deve essere innanzitutto la buona volontà di imparare ed acquisire le competenze necessarie per operare sui mercati finanziari con criterio.

La prima regola è senza dubbio diversificare gli investimenti e bilanciare il tuo portafoglio finanziario, in modo tale da ottenere 2 obiettivi molto importanti:

  • ridurre il rischio di perdere l’intero capitale;
  • incrementare i potenziali guadagni.

5.000 euro non rappresentano una grossa cifra, ma trattandosi dei tuoi risparmi è necessario comunque operare con criterio ed applicare un’adeguata strategia finanziaria.

Se stai pensando di far fruttare i tuoi risparmi ed investire 5.000 euro, ti consigliamo di analizzare la seguente tabella che riporta un quadro completo dei rendimenti che potresti ottenere in 10 anni con questo importo.

Capitale: 5.000 euroInvestimentoIncremento o decremento (%)Profitti €
tenerli in casaNessuno-13,40%– 670 €
conto bancarioBanche0,38%19 €
conto postalePoste0,38%19 €
Buoni Fruttiferi PostaliPoste1,5%75 €
Conto DepositoBanche7,90%395 €
Copy tradingBroker online209%10.450 €
Metalli PreziosiOro80,03%4.001,5 €
ETFS&P Energy Select Sector194%9.700 €
Investire in AzioniAmazon1.304,23%65.211,5 €
Investire in CriptovaluteBitcoin1.736%86.800 €

Dalla suddetta tabella si intuisce come 5.000 euro custoditi in casa comportino una perdita del 13,40%, corrispondente a 670 euro in 10 anni, mentre una buona strategia finanziaria sulle criptovalute potrebbe generare un introito di 86.800 euro.

Tieni presente che un maggiore rendimento comporta un’alta percentuale di rischio, pertanto è bene maneggiare certi strumenti con cognizione di causa, acquisendo le competenze necessarie per investire in maniera oculata sui mercati finanziari.

1. Investire 5.000 euro in Azioni

Investire 5.000 euro in azioni

Una prima opportunità di investimento che vogliamo sottoporre alla tua attenzione riguarda il mercato azionario; potresti infatti investire parte dei tuoi 5.000 euro sulle azioni più interessanti del 2022.

Tra le azioni che si presentano più proficue emergono senza dubbio quelle del settore biofarmaceutico, il quale ha vissuto il suo periodo d’oro con le principali aziende in prima linea per la produzione del vaccino anti Covid-19.

Molto interessanti sono anche le azioni di società quotate in Borsa che operano nel settore Fintech, oppure di aziende proiettate nel settore automobilistico elettrico, visto che l’e-Mobility rappresenta per tutto il mondo un obiettivo molto importante da raggiungere.

Potresti anche cavalcare l’onda delle azioni Amazon, oppure puntare su azioni del settore energetico che potrebbero registrare ulteriori fasi rialziste a causa delle tensioni internazionali.

Per investire 5.000 euro in Azioni, il modo più funzionale è affidarti alle migliori piattaforme di investimento legalmente autorizzate a fornirti tutti gli strumenti adeguati per operare sul mercato azionario e non solo.


2. Investire 5.000 euro in Posta

investire 5000 euro in Posta

Investire 5.000 euro in Posta è un’altra opportunità particolarmente consigliata agli investitori interessati ad operazioni finanziarie con margine di rischio basso, a discapito dei guadagni.

In Posta ti proporranno 2 soluzioni di seguito elencate:

  • Buoni Fruttiferi Postali;
  • Libretto di risparmio postale.

Investendo 5.000 euro in Buoni Fruttiferi Postali, la cui percentuale di incremento oscilla di solito tra lo 0,40% e il’1%, otterresti un margine di guadagno compreso tra le 20 euro e le 50 euro su base decennale.

Anche la soluzione Libretto postale prevede un margine di guadagno di circa lo 0,40%, con un potenziale guadagno di circa 20 euro i 10 anni.

Soluzioni certamente a basso rischio, ma con guadagni davvero poco convenienti. Tuttavia, per una maggiore consapevolezza, ti consigliamo di leggere la nostra guida su come investire in Posta.


3. Investire 5.000 euro in oro

investire 5000 euro in Oro

Oggi più che mai, in un periodo di crisi economica globale postpandemica e conflittuale, investire in oro rappresenta la scelta adottata da milioni di investitori interessati a salvaguardare i propri risparmi.

Puntare sui beni rifugio è una delle soluzioni più interessanti e, in particolare, l’oro registra le sue migliori performance proprio nei momenti di incertezza e difficoltà.

Potresti investire in oro in 2 diversi modi:

  1. acquistando Oro fisico;
  2. investendo in CFD sull’Oro.

Acquistare Oro fisico richiede misure di sicurezza costose oppure commissioni molto alte per depositarlo nel caveau di una Banca; investire sull’andamento del prezzo dell’oro con i CFD potrebbe essere la scelta più vantaggiosa.

Se desideri approfondire l’argomento, ti proponiamo una guida completa su come investire in oro.

4. Investire 5.000 euro in Banca

Investire 5000 euro in banca

Potresti anche recarti presso la tua Banca di fiducia ed ascoltare le loro proposte di investimento; molto probabilmente ti proporranno di investire 5.000 euro in 2 diverse soluzioni:

  • Titoli di Stato;
  • Fondi Comuni di Investimento.

I Titoli di Stato sono investimenti garantiti che prevedono di effettuare un prestito da parte tua in un arco temporale prestabilito, ottenendo indietro l’intero importo maggiorato dei tassi di interesse calcolati, di solito bassi e poco convenienti.

I Fondi Comuni di Investimento prevedono la partecipazione economica ad un fondo gestito da una società di intermediazione finanziaria, i cui consulenti investiranno per conto degli investitori le somme accumulate nel fondo, con l’obiettivo di restituire l’intero capitale e i margini di guadagno ottenuti.

Anche in questo caso si tratta di operazioni a rischio basso, ma poco convenienti in termini di guadagno, dal quale verrebbero sottratte anche le spese di commissione previste per la società di gestione del fondo.


5. Investire 5.000 euro in Bitcoin e criptovalute

investire 5000 euro in bitcoin

Una soluzione finanziaria decisamente molto più rischiosa – ma economicamente vantaggiosa – è rappresentata dall’investimento in Bitcoin e nelle criptovalute più interessanti.

Dalla tabella dei rendimenti, Bitcoin ha registrato in 10 anni un potenziale guadagno del 1.736%, corrispondente a 86.800€ di utili in 10 anni, calcolati su un investimento da 5.000 euro.

Potresti investire anche parte dei 5.000 euro e possedere criptomonete, operando con i migliori exchange di criptovalute, ossia piattaforme regolarmente abilitate per l’acquisto delle monete digitali.

Con i CFD, invece, potresti speculare sull’andamento del Bitcoin, sia al rialzo che al ribasso e vendere allo scoperto, guadagnando anche in caso di decremento del prezzo. A questo proposito, ti consigliamo di investire su Broker/Exchange eToro, che appresenta una valida scelta di intermediazione finanziaria legalmente autorizzata e che ti consente di operare nei mercati finanziari in modo semplice e funzionale, direttamente da casa.

Leggi la nostra guida sulle criptovalute su cui investire per avere una più ampia panoramica delle opportunità legate al mercato criptovalutario.


6. Investire 5.000 euro su Moneyfarm

investire 5000 euro su moneyfarm

Moneyfarm è un vero e proprio consulente finanziario indipendente, regolamentato FCA ed approvato dalla CONSOB, creato per agevolare le operazione finanziarie e gestirle tramite dispositivi mobile.

La piattaforma Moneyfarm vanta 60.000 risparmiatori registrati e individua per i suoi clienti posizioni di investimento diversificate in base al loro profilo.

Investendo 5.000 euro su Moneyfarm avrai accesso a tantissimi servizi ed esperti del settore gestiranno professionalmente il tuo capitale in base ai tuoi obiettivi finanziari.

Un interessante progetto innovativo che ti consigliamo di approfondire leggendo la nostra recensione su Moneyfarm.

Investire 5.000 euro: domande frequenti

Cosa fare con 5.000 euro?

Oggi potresti investire 5.000 euro sui beni rifugio come l’oro, oppure sul mercato azionario e criptovalutario, se sei un investitore più propenso al rischio e vorresti guadagnare di più.

Quale è il miglior investimento oggi?

Il miglior investimento oggi potrebbe essere quello di puntare nelle più interessanti società del settore Fintech, energetico e biofarmacologico, acquistando o negoziando le loro azioni, sia nel breve che nel lungo periodo.

Dove investire i soldi per farli fruttare?

Se desideri ottimizzare al massimo i guadagni, pur correndo rischi elevati, potresti investire i tuoi soldi in Bitcoin e nelle criptovalute più interessanti, utilizzando piattaforme autorizzate e regolamentate.

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l’investimento in azioni e criptovalute, sia il trading di CFD.
Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 79% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se hai capito come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.

La performance passata non è un’indicazione dei risultati futuri. La storia di trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per la decisione di investimento. Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., che è autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

Gli investimenti in criptoasset sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni Paesi UE. Nessuna protezione per i consumatori. Possono essere applicate imposte sui profitti. Il tuo capitale è a rischio.
eToro USA LLC non offre CFD e non rilascia alcuna dichiarazione e non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda l’accuratezza o la completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni pubbliche non specifiche di eToro.

Jacopo Marini

Trader, opinionista ed esperto di mercati azionari e criptovalute. Uno dei primi investitori in Italia a credere in Bitcoin e diventarne un profondo conoscitore. Collabora con FinanzaDigitale dal 2014.

Lascia un commento

Altri Articoli Su Finanza Digitale