Quotazione oro usato 750 carati oggi: prezzo al carato e al grammo

L’oro 750 carati è una particolare lega utilizzata in oreficeria. Può essere un valido investimento? Conviene vendere oro usato oggi? Scopri la sua quotazione e quali sono gli utilizzi.

Quotazione oro usato 750 carati

Conoscere la quotazione dell’oro usato 750 carati è utile se vuoi acquistare o vendere questo metallo prezioso. Infatti, oggi il prezzo dell’oro ha subito una fase di contrazione con un valore che è sceso negli ultimi giorni di circa il 5,6%, attestandosi a quota 1.671€ e suscitando l’interesse degli investitori.

Viene comunque considerato come il bene rifugio contro l’inflazione per eccellenza, dato che, se si va a calcolare il suo andamento dall’inizio del 2022 è stato stabile, totalizzando negli ultimi cinque anni una crescita pari al 2,5%.

Se questa definizione può valere sull’investimento dei future dell’oro e su quello reale nuovo, può essere tale anche per quello usato? Scopri qual è l’attuale quotazione dell’oro 750 e se conviene investire.


Quotazione oro usato 750 carati oggi

Tipologia di oroCaratiMillesimiPercentuale oroLega
Nuovo, da investimento24999,99100%Non presente
Oro da investimento22916,6791,6%9,4%
Oro da investimento20833,3383,3%16,7%
Usato, utilizzato per gioielli1875075%25%
Usato1458558,5%41,5%
Usato per l’industria937537,5%52,5%

Quando si fa riferimento alla quotazione dell’oro, si deve distinguere tra:

  • oro nuovo;
  • oro usato.

Infatti, questo metallo prezioso allo stato puro è estremamente malleabile. Per questo viene unito con altri metalli, come argento, rame, cobalto e palladio, creando delle leghe al fine di renderlo stabile e trasformarlo in lingotti, monete, oppure in gioielli.

Leggi anche la nostra guida sulla quotazione dell’oro oggi.

L’unità di misura utilizzata è il carato (k), espressa anche in millesimi o in percentuali. Quindi in base alla purezza dell’oro si partirà dai 24 carati, equivalente a un lega che contiene 999,9 millesimi di oro o il 100%, fino ad arrivare al valore più basso di 9k, in cui i millesimi del metallo sono 375, pari al 37,5%.

Tra le leghe di questo metallo nobile più utilizzate vi è l’oro 18k – conosciuto comunemente come oro usato 750, dato che contiene il 25% di metalli diversi e il 75% di oro puro. Questa combinazione lo rende molto utile per la creazione di articoli di oreficeria come i gioielli.

Come si calcola la quotazione dell’oro usato 18k

quotazione oro usato

Se vuoi conoscere la quotazione dell’oro usato 750 carati, dovrai partire dal valore di quello nuovo, che si attesta intorno ai 1.671€.

Il prezzo è stabilito presso il Bullion Market Association a Londra, due volte al giorno. Il valore viene calcolato in oncia troy, conosciuta anche con il simbolo oz , un’unità di misura nata intorno al 16° secolo per calcolare il peso di metalli come l’oro e l’argento.

Oggi un oncia troy equivale a 31,1 kg. Leggi anche la nostra guida su quanti grammi sono un’oncia d’oro.

Quindi, se vuoi calcolare il prezzo dell’oro usato 750, ti basterà una semplice formula matematica:

  • valore oro nuovo – (25/100)

Applicando la formula avrai: 1.671-0,25= 1.253,25€. Questo è il valore dell’oro usato fisico a 750 carati. La quotazione però è indicativa, dato che, quando si fa riferimento all’oro a 18k, devi considerare un prezzo più basso di quello indicato.

Infatti, questa tipologia di metallo prezioso non è utilizzata per i lingotti e le monete da investimento, ma in oreficeria. Quindi il suo valore è strettamente connesso a una serie di fattori legati alla tipologia di oggetto in oro.

Ad esempio, il prezzo potrà variare in base alla montatura, allo stato di un gioiello e alla presenza di pietre preziose. Sarà il Compro Oro di riferimento o il gioielliere specializzato a valutare la quotazione volta per volta. Infine, devi considerare che ogni intermediario applicherà anche una commissione di vendita, che può variare da un Compro Oro a un altro.


Prezzo oro usato 750 carati al grammo oggi

Prezzo oro al grammo

Ora che conosci quanto vale l’oro usato 750 carati all’oncia, può essere utile calcolare il suo valore al grammo e al kg.

Per effettuare questa conversione, il primo metodo è quello di dividere il prezzo dell’oro usato per 31,1 grammi. Quindi, partendo dal valore di 1.253,25€, otterrai che un grammo di oro corrisponde a circa 40,29€

L’altra soluzione è quella di prendere come punto di riferimento direttamente il valore di un grammo di oro nuovo ed effettuare la sottrazione dei millesimi previsti per quello 750. Oggi l’oro nuovo a 24K ha un valore di 53,6€ al grammo.

Quindi quello usato sarà:

  • 53,7 – (25/100)= 40,29€

Infine, partendo da questo valore potrai trovare anche il prezzo al kg, moltiplicando il totale ottenuto per 1.000. Quindi l’oro nuovo varrà sui 53.600€ al kg, mentre quello usato a 750 si attesta sui 40.290€.

Precisiamo che, mentre i lingotti da investimento hanno un peso standardizzato da 1 grammo fino a 12,5 kg, quando si parla di oro usato può esserci una variazione di prezzo anche sul peso.


Come investire nell’oro usato 750 carati

Come investire in oro usato

Per investire nell’oro nuovo, hai due possibilità:

  1. operare sui future dell’oro quotati in borsa;
  2. comprare lingotti o monete fisici.

Nel primo caso devi affidarti a uno dei migliori broker di trading online attraverso cui disporrai di tutti gli strumenti per operare sui metalli preziosi utilizzando il CFD trading, oppure comprando fondi di investimento come gli ETF.

Leggi anche la nostra guida su come investire sull’oro 18k.

Nel secondo caso devi rivolgerti a piattaforme specializzate, che hanno la funzione di intermediari, attraverso cui puoi comprare e vendere oro fisico. Avrai il vantaggio di operare online e di mantenere l’oro al sicuro in apposite camere blindate collegate alla piattaforma, da cui potrai prelevarlo in ogni momento per monetizzare il tuo guadagno.

Se sei interessato a questa forma di investimento, leggi la nostra recensione su BullionVault.

Invece, se vuoi investire sull’oro usato, gli strumenti sono diversi. Infatti, non esiste un future sull’oro 750 carati, oppure una quotazione fissa in borsa, ma dovrai rivolgerti a un intermediario come un Compro Oro presente sul territorio, oppure una gioielleria autorizzata.

Queste attività commerciali ti offrono l’opportunità di vendere e acquistare in maniera diretta oro usato. Al fine di evitare eventuali truffe, devi fare attenzione che siano attività certificate e che abbiano le autorizzazioni per vendere o acquistare oro, oppure altri beni di valore come i diamanti.

In questa prospettiva, prima di effettuare una vendita in oro o un suo acquisto, diventa utile applicare le formule che ti abbiamo indicato al fine di avere un parametro di riferimento sulla quotazione oro a 18K.


Come viene utilizzato l’oro usato 750 oggi

Tipologia di oro 750Lega 25%
BiancoNichel e argento
Giallo12% argento, 13% rame
Rosa5% argento, 20% rame
Rosso4,5% argento, 20,5% rame
Blu25% palladio
Verde12,5% rame, 12,5% argento
Nero25% cobalto

Grazie alla particolare malleabilità dell’oro usato 750 carati, viene utilizzato per la realizzazione di:

  • anelli;
  • orologi;
  • collane;
  • bracciali;
  • orecchini;
  • oggetti d’arte;
  • articoli di design;
  • componenti dell’industria.

In particolare, la percentuale maggiore è quella strettamente connessa all’oreficeria. Ciò è possibile grazie alla tipologia di lega utilizzata che permette di dare diversi volti all’oro usato 750 carati. Infatti, in base alla tipologia di lega impiegata, si disporrà di un oggetto di oreficeria con caratteristiche diverse.

Ad esempio, se si combina argento e nichel otterrai l’oro bianco, mentre se il 25% della lega è composto dalla stessa percentuale di rame e argento, si andrà a creare l’oro giallo. Infine, la tipologia di metallo utilizzato andrà anche a incidere sul prezzo finale dell’oggetto.


Conviene investire nella quotazione oro usato 750?

Investire in oro usato

La risposta a questa domanda non è semplice, dato che il mercato dell’oro usato prevede molte variabili rispetto a quello dell’oro fisico e dei futures in borsa. In ogni caso, il suo prezzo è direttamente proporzionale a quello dell’oro 24K.

Quindi può essere utile prendere come riferimento l’andamento fino ad oggi e le eventuali previsioni nel medio e lungo termine. Infatti, negli ultimi 5 anni si è avuta una crescita media del 2,5% dell’oro nuovo con un prezzo che ha raggiunto, agli inizi del 2022, i 2.000€ a oncia troy.

Un fattore che ha sottolineato il ruolo dell’oro come bene rifugio. Tuttavia, negli ultimi mesi, il prezzo ha subito una perdita di circa il 16,5%, dovuta principalmente alla ricerca da parte degli investitori di liquidità.

Altro aspetto da considerare è il rafforzamento delle valuta del dollaro, che negli ultimi giorni ha superato l’oro in quanto a scambi, segno di come gli investitori siano alla ricerca di strumenti finanziari liquidi e al contempo redditizi.

Infine, devi valutare le previsioni della quotazione dell’oro nel medio e lungo termine. In base a quanto indicato dalla banca di investimento Goldman Sachs, il target price per il 2022 dell’oro è stato posto a 2.500€. Un valore indicativo di come vi sia un’elevata fiducia degli investitori su una sua futura crescita e, di conseguenza, su un incremento della quotazione dell’oro usato 750 carati.

Quotazione oro usato 750 carati: domande frequenti

Come si calcola la quotazione dell’oro usato al grammo oggi?

Per calcolare la quotazione dell’oro usato 750 al grammo, dovrai partire dal valore di un’oncia troy di oro nuovo e dividere la somma per 31,1 grammi. Il valore ottenuto dovrà essere sottratto per il 25%.

Quanto costa al grammo l’oro usato 750 carati?

Il valore dell’oro usato 750 oggi è di circa 40,29 euro al grammo o 40.290€ al kg.

Quanto vale un’oncia d’oro nel 2022?

Un’oncia troy di oro nuovo equivale a 31,1 grammi, per un valore odierno che si aggira sui 1671,83€.

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l’investimento in azioni e criptovalute, sia il trading di CFD.
Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 78% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se hai capito come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.

La performance passata non è un’indicazione dei risultati futuri. La storia di trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per la decisione di investimento. Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., che è autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

Gli investimenti in criptoasset sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni Paesi UE. Nessuna protezione per i consumatori. Possono essere applicate imposte sui profitti. Il tuo capitale è a rischio.
eToro USA LLC non offre CFD e non rilascia alcuna dichiarazione e non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda l’accuratezza o la completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni pubbliche non specifiche di eToro.

Paolo Serafini

Trader, esperto di borse e forex

Trader, esperto di borse e forex con un passato da consulente finanziario. Collabora con FinanzaDigitale, scrive libri e investe sui mercati mondiali.

Lascia un commento