IQ Option Recensione: Come funziona, costi, pro, contro ed opinioni

IQ Option è il broker che ti permette di iniziare a fare trading a partire da soli 10 euro. Vale la pena utilizzarlo? Esistono commissioni e costi da dover considerare? Scopriamo vantaggi e svantaggi della piattaforma.

IQ Option recensione

L’approfondimento odierno è focalizzato internamente sulla recensione di IQ Option, ossia un broker online altamente specializzato nel settore del trading, che continua ad acquisire nuova quota di mercato anno dopo anno.

Sappiamo che selezionare il primo broker, o semplicemente una nuova piattaforma, sia un processo molto complesso, soprattutto per trader alle prime armi. Abbiamo quindi deciso di supportarti, strutturando questa guida completa, scritta con parole semplici, focalizzata su:

  • cos’è IQ Option;
  • come funziona IQ Option;
  • quali sono le funzionalità e le caratteristiche del broker;
  • la presenza di alternative sul mercato.

Ti ricordiamo fin da subito che la caratteristica principale di IQ Option è quella di offrire depositi molto bassi, a partire da soli 10 euro. Scopriremo come aprire un account e non mancheranno opinioni e recensioni su IQ Option, esposte da reali utenti.

Cos’è IQ Option?

IQ Option è regolamentato?Sì, dispone di licenze in diversi territori
Quali sono le commissioni?Zero costi fissi (si applicano bassi spread)
Piattaforme di trading:Web Trading ed App IQ Option
Strumenti finanziari disponibili:Azioni, criptovalute, ETF, materie prime e forex
️Sito ufficiale:iqoption.com

IQ Option è un broker nato nel 2013, ormai da tempo un concreto punto di riferimento nel settore del trading online, con strumenti derivati. Più nello specifico, permette di investire su centinaia di asset finanziari, aprendo posizioni con contratti per differenza (ossia CFD).

Sin dai primi anni di lancio ha ottenuto un considerevole interesse, raggiungendo rapidamente il milione di utenti registrati. Oggi ne conta più di 7 milioni, con un volume sulle transazioni che supera i 21.000 ogni 24 ore.

È una piattaforma che propone i suoi servizi ad utenti professionisti (mettendo a disposizione anche strumenti ed indicatori avanzati) e ad utenti principianti. Questi ultimi possono accedere a tutti i comparti di negoziazione e piazzare le strategie in pochi click.

La presenza di più comparti di Borsa permette inoltre di attuare sempre un’ampia diversificazione del portafoglio. Puoi in altri termini selezionare solamente gli strumenti finanziari di tuo interesse, fra azioni, criptovalute, forex ed altro ancora.

IQ Option è sicuro?

IQ Option recensione

Uno degli aspetti più importanti, quando sei chiamato ad esaminare da vicino un nuovo broker, è la presenza di reali licenze. Le stesse attestano che un broker ha diritto ad operare in un determinato territorio e che rispetta a pieno le direttive ed i regolamenti locali.

A tal riguardo, IQ Option è regolamentato? Sì, il broker dispone di diverse licenze e presta servizio in più di 20 Paesi nel mondo.

Più nello specifico, sulla pagina ufficiale sono esposte in modo dettagliato le autorizzazioni erogate da:

  • CySEC (licenza numero 274/14), associata alla società IQOPTION EUROPE LTD (autorizzazione che dimostra il rispetto delle regole in Unione europea);
  • FCA (Financial Conduct Authority), ossia l’autorità di regolamentazione del Regno Unito, con numero di registrazione 670182;
  • CNMV (Comisión Nacional del Mercado de Valores), ossia l’autorità di controllo spagnola, con licenza numero 3867;
  • CONSOB (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa), ovvero l’ente preposto al controllo in Italia, con numero di registrazione 4090.

Come funziona IQ Option

Compreso cos’è, approfondiamo subito il funzionamento di IQ Option, che come indicato in precedenza si basa esclusivamente su specifici strumenti derivati, chiamati CFD (acronimo di contratti per differenza).

IQ Option sito

Fare trading con i CFD di IQ Option significa operare sui mercati finanziari senza diventare mai titolare e possessore dello strumento negoziato. Questo perché il CFD è uno strumento che replica in modo fedele l’andamento del sottostante di riferimento, permettendo di:

  1. aprire una posizione di acquisto, ossia al rialzo, qualora ipotizzassi eventuali aumenti di valore del sottostante (ad esempio di un’azione o di una criptovaluta);
  2. aprire una posizione di vendita, ossia al ribasso, qualora ipotizzassi eventuali diminuzioni di valore del sottostante.

Hai sempre la possibilità di impostare strumenti di controllo automatici, come ad esempio stop loss (per bloccare le posizioni al raggiungimento di una soglia limite di perdita), o take profit (per bloccare la posizione al raggiungimento di una soglia limite di profitto).

Non acquistando l’azione reale, non potrai tuttavia ottenere eventuali dividendi. Il vantaggio è ovviamente quello di non doversi preoccupare della conservazione degli asset in portafoglio. Se ad esempio operi sulle crypto con CFD, non devi utilizzare alcun portafoglio (Wallet).

IQ Option: commissioni e costi

IQ Option Commissioni

Passiamo subito ad un ulteriore aspetto molto importante, ossia quello dei costi e delle commissioni. Per agevolare e snellire ancora di più il suo funzionamento, IQ Option ha adottato una politica dei costi chiara, trasparente e basata sugli spread.

Più nello specifico, non esiste alcuna commissione fissa sugli eseguiti (come avviene ad esempio utilizzando gli exchange per l’acquisto reale di criptovalute, o molti broker DMA, con accesso diretto al mercato azionario).

Per ogni operazione effettuata con CFD vengono applicati solamente piccolissimi spread sugli ordini (ossia il differenziale fra il valore di vendita e quello di acquisto). Si tratta di percentuali bassissime, con Pips fra i più competitivi al mondo.

La registrazione sul broker è completamente gratuita, non richiede alcun costo e nessun abbonamento specifico. Anche il conto demo, che scopriremo a seguire, è proposto gratuitamente per tutti gli iscritti. Come aprire un account? Scopriamolo insieme nelle prossime righe.

Come aprire un account su IQ Option

Per aprire un account su IQ Option è sufficiente seguire i passaggi esposti sulla pagina ufficiale e completare gli step in meno di 10 minuti. Per iniziare, recati sul sito ufficiale e clicca sulla voce di registrazione.

IQ Option registrazione

I passaggi per aprire un account su IQ Option sono:

  1. scelta del proprio territorio di appartenenza (nel nostro caso Italia);
  2. inserimento dell’indirizzo di posta elettronica reale;
  3. creazione di una password;
  4. conferma della maggiore età;
  5. attesa e verifica dell’account tramite indirizzo di posta elettronica;
  6. verifica dell’identità rilasciando un documento in corso di validità fra quelli richiesti dal broker.

Ricorda che puoi sempre procedere con la registrazione rapida, effettuando il login su IQ Option dopo esserti autenticato con Facebook, oppure con account Google. Le credenziali possono essere utilizzate sia con la modalità web desktop sia tramite applicazione.

IQ Option: conto demo

IQ Option Demo

Completata la registrazione, hai a disposizione un account su IQ Option, che ti permette di iniziare seguendo due strade differenti: tramite un conto demo, o con la modalità reale. Nel primo caso non è richiesto alcun deposito minimo ed alcun costo.

L’account di prova di IQ Option è illimitato e può essere rinnovato dopo un eventuale esaurimento dei fondi virtuali.

Una volta attivato, avrai a disposizione 10.000 dollari fittizi, da poter utilizzare a tua discrezione per:

  • provare tutte le funzionalità ed i servizi della piattaforma, proprio come se stessi operando in modalità reale;
  • testare nuove strategie, ad esempio su strumenti finanziari mai negoziati in passato, senza correre alcun rischio sui tuoi capitali reali;
  • fare pratica nel settore del trading online, senza nessuna paura di perdere, anche tramite dispositivo mobile.

IQ Option: deposito minimo e prelievi

Se invece vuoi investire in modo reale, devi caricare un deposito minimo. Contrariamente da altri broker competitor, che richiedono cifre anche sopra i 100 euro per poter partire, con IQ Option è sufficiente caricare soltanto 10 euro.

IQ Option sistemi di deposito

Le operazioni che possono essere avviate, richiedono invece un minimo di 1 euro. Un deposito minimo così basso ti permette di iniziare senza grosse pretese e di incrementare man mano sulla base dei tuoi interessi e delle tue ambizioni.

Fra i sistemi di deposito citiamo:

  • carte di pagamento (con circuito VISA e MasterCard);
  • bonifico bancario;
  • Skrill;
  • PayPal;
  • Neteller;
  • Sofort.

Ricordiamo che IQ Option non richiede alcuna commissione diretta sui depositi. I prelievi possono essere richiesti direttamente sulla piattaforma, all’interno del proprio account e non hanno alcuna commissione specifica.

IQ Option: piattaforme di trading

Con le credenziali di accesso hai la possibilità di effettuare il login sulla piattaforma di sistema di IQ Option, nonché sulla pratica applicazione per dispositivi mobili. Con la modalità web desktop non devi scaricare applicativi e puoi gestire le operazioni tramite browser.

IQ Option gestione

Vengono garantiti tutti gli strumenti operativi, fra i quali pratici grafici in tempo reale su tutti gli asset supportati, indicatori analitici, stop loss, take profit e molto altro ancora. Con l’app IQ Option puoi invece accedere a tutti i servizi del broker in mobilità.

L’app può essere scaricata su tutti i dispositivi (sia iOS sia Android), non ha alcun costo di download e non prevede obbligo di abbonamento. Il vantaggio più importate è quello di poter agire in caso di urgenza anche fuori casa, a patto di disporre di una connessione ad Internet.

IQ Option: mercati e strumenti finanziari

IQ Option strumenti finanziari

Su IQ Option puoi fare trading di CFD su numerosi comparti di Borsa e su centinai di strumenti finanziari quotati su Borse regolamentate. Disponibile anche la sezione delle criptovalute, che si considera un vero e proprio mercato.

Più nel dettaglio, con IQ Option puoi investire su:

  1. titoli azionari, ossia azioni di società reali, il cui andamento viene replicato in modo speculare dal CFD, che può essere negoziato al rialzo (con opzioni di acquisto) o al ribasso (con opzioni di vendita).
  2. forex, ossia il comparto delle coppie in valuta, all’interno del quale è possibile individuare asset come EUR/USD, USD/JPY e molti altri strumenti, sempre negoziabili tramite contratti per differenza.
  3. criptovalute, potendo aprire posizioni di acquisto o con vendita allo scoperto, senza diventare mai titolari e possessori di alcuna moneta digitale (non è quindi richiesto alcun wallet di archiviazione);
  4. materie prime, ossia il comparto delle commodities, uno fra i più interessanti nel settore del trading online e una reale opportunità per diversificare maggiormente il proprio portafoglio;
  5. ETF, ossia exchange traded fund (fondi gestiti che replicano l’andamento di un indice, o di un paniere collettivo di asset tematici), negoziabili tramite CFD (se ne contano 23 al momento di questa stesura).

IQ Option Academy: formazione

IQ Option formazione

Se hai deciso di avvicinarti per la prima volta al settore del trading, o se sei un investitore professionale, è bene che tu sappia come IQ Option proponga una sezione formativa ed educativa tra le più complete nel settore.

In modo completamente gratuito, hai la possibilità di accedere al menu selezionare:

  • corsi approfonditi sul trading e sui principali strumenti finanziari;
  • guide complete sul mondo del trading online;
  • un glossario con i termini tecnici più richiesti nel mondo delle negoziazioni in Borsa;
  • calendari economici sempre aggiornati;
  • collezioni di stock, ossia una sezione che ti permette di selezionare una dozzina di percorsi di investimento molto diversificati;
  • tutorial e molto altro.

IQ Option: opinioni e recensioni

IQ Option opinioni

Quali sono le opinioni e recensioni su IQ Option? Avendo oltre 8 anni di esperienza nel settore, il broker conta migliaia di recensioni e di testimonianze dirette all’interno di molteplici siti informativi e forum incentrati sul mondo del trading online.

Molte recensioni positive da parte degli utenti si concentrano sulla presenza del deposito minimo bassissimo (una vera e propria chicca rispetto alla concorrenza). Altri ancora, pongono l’accento sulla gestione semplificata e la rapidità di esecuzione degli ordini.

In compenso, fra le principali mancanze (rispetto ad alcuni dei migliori broker di trading, come eToro), la piattaforma non permette di comprare strumenti finanziari reali e quindi di ottenere eventuali dividendi azionari (vista la presenza solamente di negoziazioni con CFD).

IQ Option: pro e contro

Alla luce di quanto esposto nel nostro articolo, ti presentiamo due sezioni contrapposte con i principali punti di forza e gli eventuali punti di debolezza del broker IQ Option e dei servizi proposti sulla piattaforma.

Pro IQ Option

  • presenza di più licenze ed autorizzazioni;
  • assistenza professionale ed esaustiva;
  • gestione altamente semplificata, anche tramite app;
  • deposito molto più basso dei competitor;
  • presenza di centinaia di strumenti finanziari (compreso il comparto crypto);
  • spread fra i più bassi al mondo.

Contro IQ Option

  • non ha sistemi di Copy Trading;
  • non permette di comprare criptovalute reali;
  • basandosi su CFD, non permette di comprare azioni reali e di beneficiare di eventuali dividendi.

IQ Option: broker alternativi

IQ Option non è ovviamente l’unico broker regolamento disponibile sul mercato e divide la sua quota con molte altre piattaforme rinomate e con tante funzionalità all’avanguardia. È in ogni caso uno dei pochi ad offrire un conto iniziale a partire da soli 10 euro.

Per completezza, ecco un elenco esaustivo con 10 alternative ad IQ Option:

  1. eToro;
  2. Plus500;
  3. XTB;
  4. Capex;
  5. Freedom24;
  6. Capital.com;
  7. AvaTrade;
  8. Trading212;
  9. Trade Republic;
  10. Degiro.

IQ Option: tasse

IQ Option Tasse

Prima di passare alle ultime considerazioni, approfondiamo un aspetto che molte volte crea confusione, ossia le regole da seguire in materia fiscale e di dichiarazione dei redditi. Trattandosi di investimenti, gli eventuali profitti su IQ Option vanno tassati.

Il broker non agisce da sostituto d’imposta, ciò significa che devi in autonomia calcolare l’imposta da versare allo Stato, tenendo in considerazione la percentuale richiesta dalla legge italiana del 26% sulle plusvalenze derivanti da questa tipologia di attività.

Il calcolo dell’imposta va quindi fatto esclusivamente sugli eventuali profitti e non sul capitale investito. Sulla piattaforma trovi in ogni caso report completi con tutte le transazioni e con lo storico delle attività svolte sul broker nel corso degli anni.

IQ Option: assistenza clienti

IQ Option assistenza clienti

Per ottenere informazioni ed assistenza su IQ Option puoi utilizzare diversi canali. Per le funzionalità ed i servizi, la piattaforma mette a disposizione una ricca sezione con decine di FAQ esaustive, composta dalle principali domande e risposte.

Nel caso volessi contattare in modo diretto la società, puoi invece usufruire:

• del numero di telefono (aggiornato sul sito ufficiale);
• dell’indirizzo di posta elettronica support@eu.iqoption.com;
• dell’indirizzo di posta elettronica complaints@iqoption.com, in caso di reclami.

IQ Option recensione – FAQ

Come investire con IQ Option?

Per investire con il broker, come indicato nella nostra recensione su IQ Option, è sufficiente caricare un deposito minimo di 10 euro (o partire con la demo) e negoziare sui propri asset finanziari di interesse tramite CFD.

Qual è il deposito minimo su IQ Option?

Nella nostra recensione su IQ Option abbiamo ricordato che il deposito minimo sul broker è pari a 10 euro. Possono essere caricati anche con carta di credito, bonifico, PayPal e molti altri sistemi.

IQ Option è un broker regolamentato?

Sì, all’interno della nostra recensione su IQ Option trovi tutte le licenze che il broker ha ottenuto negli ultimi anni, fra le quali quella CySEC e quella CONSOB (rilevanti per il nostro territorio).

Achille Bellelli

Imprenditore tech e investitore indipendente, esperto in criptovalute e strumenti di trading speculativo. Scrive per FinanzaDigitale e altri magazine economici.

Lascia un commento