eToro: Recensioni, Commissioni, Costi, Demo, Copy Trader e Opinioni

Cos'è e come funziona eToro, la piattaforma di trading social tra le più utilizzate al mondo

etoro opinioni

Una delle più grandi ed importanti Piattaforme di Social Trading con cui iniziare a negoziare sui principali comparti di Borsa è il Broker eToro, ormai da anni leader indiscusso del Copy Trading online.

Grazie al perfetto connubio tra Social e Trading, eToro permette ai potenziali investitori di unirsi alla Community formata da milioni di trader che hanno già scoperto il modo più intelligente di fare trading, copiando automaticamente quelli più esperti, gli eToro Popular Trader.

La buona reputazione di questo Broker può essere costatata in modo diretto all’interno delle tante recensioni online. In molti dichiarano che si tratta di un broker:

  • onesto;
  • sicuro;
  • affidabile.

Rappresenterebbe in altri termini una delle migliori piattaforme di trading online. Ci si può davvero fidare? Si tratta di opinioni attendibili? Scopriamolo in questa guida.

Cos’è eToro

eToro è uno dei broker più conosciuti al mondo, leader ormai da tantissimi anni e con una quota di mercato colossale. La sua fondazione risale al 2007, per opera di diversi esperti e professionisti del settore, come ad esempio Yoni Assia e Ronen Assia.

Sin dai primi mesi, la società ebbe la capacità di lanciare la sua prima piattaforma interattiva, rapida ed altamente funzionale. Una vera e propria novità all’interno del settore. Giunti al 2009, dopo una serie di perfezionamenti, eToro lanciò per la prima volta la sua funzionale piattaforma WebTrader.

Il 2011, vide invece l’ingresso del social trading, con la presentazione del noto sistema CopyTrader (per copiare veri e propri esperti in materia), che avremo modo di approfondire nel corso dei paragrafi successivi. In linea generale, il social trading consente agli utenti di impostare strategie condivise, dialogare con altri investitori ed avviare delle vere e proprie discussioni, proprio come se si fosse su un Social Network.

I vantaggi della piattaforma eToro non si fermano qui, poiché il broker permette anche di:

  • comprare azioni reali a zero commissioni;
  • investire negli Smart Portfolios (ex CopyPortfolios);
  • comprare criptovalute e conservale in un apposito Wallet integrato nell’ecosistema eToro;
  • negoziare su migliaia di strumenti finanziari tramite contratti per differenza;
  • diventare un vero e proprio Popular Investor (facendosi copiare da altri trader).

Ecco subito una prima tabella informativa sul broker eToro:

eToro è regolamentato?Sì, dispone di licenze in diversi territori
Quali sono le commissioni?Zero costi fissi (si applicano bassi spread)
Piattaforme di trading:Web Trading ed applicazione
Strumenti finanziari disponibili:Azioni, indici, criptovalute, ETF, materie prime e forex
️Sito ufficiale:eToro

eToro è un broker regolamentato?

etoro è sicuro

Uno dei punti di partenza più importanti, quando si è portati ad esaminare a tutto tondo un broker, o qualsiasi piattaforma di trading online, riguarda la presenza delle autorizzazioni e delle regolamentazioni.

Parlare di un broker regolamentato significa parlare di un operatore in possesso di tutte le dovute licenze operative, per poter prestare servizio in modo lecito all’interno di uno specifico territorio. A tal riguardo, è bene ricordare come la piattaforma di trading eToro sia gestita da diverse società.

Nel nostro caso, facendo l’Italia parte dell’Unione europea, la società che controlla e gestisce la piattaforma è eToro Europe Ltd., con sede legale a Cipro. La stessa società, secondo le informazioni presenti direttamente sulla pagina ufficiale risulta:

  • regolata dall’autorità CySEC (ossia Cyprus Securities Exchange Commission);
  • registrata CIF (ossia Cypriot Investment Firm).

Seguendo la stessa politica di rispetto delle normative e direttive locali, il gruppo eToro dispone anche di una società nel Regno Unito, che prende il nome di eToro UK Ltd., che in questo caso è autorizzata e regolamentata dall’autorità inglese di vigilanza per eccellenza, ossia FCA (Financial Conduct Authority).

Come Funziona eToro

Arrivati a questo punto, è possibile scendere nel dettaglio su aspetti prettamente operativi, ossia sul funzionamento del trading su eToro.

Diversamente da molte altre piattaforme presenti nel settore, che permettono solamente di comprare azioni in modo fisico (rappresentando broker con accesso diretto al mercato), oppure di negoziare solamente con strumenti derivati, il broker eToro offre entrambe le soluzioni.

eToro trading

Con una rapida registrazione, hai in altri termini la possibilità di accedere ai principali comparti di Borsa (avremo modo di spiegarli nel dettaglio più avanti) e di poter decidere, sulla base dei tuoi interessi e delle tue strategie, se operare su:

  • acquisto dell’asset sottostante (opzione disponibile su determinati asset);
  • trading online tramite CFD, ossia contratti per differenza.

Nel primo caso, l’utente va effettivamente a diventare possessore e titolare delle azioni, delle criptovalute, o di altri strumenti. Li può così conservare (anche nell’ottica del lungo termine) all’interno del proprio portafoglio.

Nel secondo caso, non esiste alcun possesso ed il contratto per differenza va solamente a replicare l’andamento del sottostante (che può essere di una criptovaluta, di una materia prima, di un titolo azionario e così via). Risulta così possibile agire al rialzo (acquisto), o al ribasso (con vendita allo scoperto).

Aprire un account su eToro

La registrazione sulla piattaforma è molto semplice, bastano pochi dati e si è subito pronti ad investire. Recandoti all’interno della pagina ufficiale eToro, hai la possibilità di cliccare sull’apposita sezione di registrazione:

eToro registrazione

A questo punto, puoi procedere con l’inserimento manuale dei dati, fra i quali nome, indirizzo di posta elettronica e strutturazione di una password da custodire con cura. È inoltre disponibile la registrazione rapida, che avviene tramite l’autenticazione con account Facebook, o Google.

Confermati i termini e le condizioni, ricorda di procedere con la necessaria ed obbligatoria verifica dell’identità, caricando semplicemente un documento in corso di validità all’interno della apposita sezione sulla piattaforma.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Depositare su eToro

Una volta creato il tuo profilo, puoi decidere di optare per la versione demo (che ritroveremo a seguire) o la versione reale.

Nel primo caso, non devi far altro che selezionare la voce di prova a procedere con le tue strategie utilizzando capitali virtuali. Nel secondo caso, puoi invece procedere con il caricamento di un deposito reale.

eToro deposito

I sistemi di deposito che la piattaforma regolamentata eToro propone sono numerosi e possono essere scelti sulla base delle proprie esigenze. Fra gli stessi, è possibile ricordare:

  • bonifico bancario tradizionale;
  • carta di pagamento (circuiti MasterCard, VISA e Maestro);
  • PayPal;
  • Skrill;
  • Neteller.

Fare trading su eToro

A questo punto, è possibile entrare in azione e procedere con le attività reali di trading sui principali mercati di Borsa. Il primo passaggio, riguarda la ricerca dell’asset di interesse, che può avvenire in modo manuale all’interno dell’homepage.

La comoda barra di ricerca, permette di individuare lo strumento di negoziazione semplicemente scrivendo il ticker, o il nome della società, criptovaluta, materia prima (e così via):

etoro piattaforma trading

Cliccando sulla voce “Investi”, si aprirà a questo punto la schermata operativa, che permette di impostare la strategia sulla base dei propri studi e delle proprie analisi. In precedenza, abbiamo avuto modo di ricordare come il broker permetta sia l’acquisto che la vendita (con CFD) su molti strumenti.

Selezionando la voce di acquisto, si andrà in questo caso specifico a comprare in modo diretto l’asset sottostante, utilizzando una leva pari ad 1. È quindi possibile impostare il quantitativo da voler scambiare e procedere con l’attuazione della strategia.

etoro azioni

Selezionando la voce di vendita, è invece possibile procedere con strategie al ribasso, ipotizzando diminuzioni del valore dello strumento. In questo caso si va ad operare con strumenti derivati, ossia con la cosiddetta vendita allo scoperto.

etoro cfd

Sia per l’acquisto che per la vendita è possibile settare take profit e stop loss, ossia ordini che bloccano la posizione al raggiungimento di un determinato valore preimpostato, al rialzo, oppure al ribasso (per limitare eventuali perdite).

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

eToro account demo di trading

Una possibilità ricordata già in precedenza, è quella di poter iniziare a fare trading online con eToro senza il bisogno di alcun deposito reale obbligatorio. In che modo? Attraverso il pratico servizio demo della piattaforma.

eToro demo

Una volta effettuato l’accesso con le credenziali, vedrai il tuo conto caricato con depositi virtuali, ossia fittizi. Hai la possibilità di utilizzarli a tua discrezione per diverse attività, senza correre rischi sul capitale reale.

Fra i principali vantaggi del conto demo eToro, ricordiamo la possibilità di:

  • attuare strategie di trading su tutti gli strumenti finanziari;
  • conoscere le funzionalità della piattaforma;
  • acquisire dimestichezza con le attività di negoziazione, senza il bisogno di caricare soldi veri.

Il conto demo di eToro non ha nessun limite di tempo e non richiede alcun costo. Hai in altri termini la possibilità di passare dal conto reale a quello virtuale (e viceversa) in qualsiasi momento, senza dover pagare alcun abbonamento specifico.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

eToro deposito minimo e prelievo

Contrariamente da altri broker online, che richiedono ingenti capitali per poter iniziare a fare trading online, il broker eToro permette di iniziare con soli 50 dollari.

Trattasi di un valore che ti permette di iniziare senza troppe pretese, ma che può in ogni caso essere aumentato a proprio piacimento, sulla base degli interessi e delle propensioni dell’utente. Il deposito minimo per partecipare ad uno Smart Portfolios (che vedremo a breve) è invece pari a 500 dollari.

Quanto ai prelievi, possono essere richiesti in modo autonomo all’interno della propria dashboard ed ogni operazione ha un costo pari a 5 dollari. Puoi quindi decidere di attendere ed effettuare prelievi più corposi, pagando la commissione in un’unica soluzione.

Per effettuare una richiesta di prelievo su eToro, il broker ricorda inoltre una serie di requisiti specifici, ossia:

  • avere a disposizione un capitale reale (non sul conto demo);
  • avere un account reale e verificato sulla piattaforma;
  • disporre di un valore in deposito minimo di 30 dollari (minimo prelevabile).

eToro: Strumenti e mercati disponibili

Arrivati a questo punto, potresti chiederti quali siano gli strumenti finanziari che il broker permette di negoziare. È bene che tu sappia, come il database di asset di eToro risulti uno dei più completi ed aggiornati sul mercato.

Una volta effettuato l’accesso, puoi infatti recarti sulla sezione dei mercati e scegliere i comparti di tuo interesse, che a loro volta contengono centinaia di strumenti di negoziazione specifici. eToro permette quindi di fare trading su:

  • mercato azionario (titoli di società quotate);
  • materie prime;
  • indici di Borsa;
  • forex;
  • ETF (Exchange Traded Funds);
  • criptovalute.

Ogni singolo strumento integrato viene mostrato con un pratico grafico in tempo reale, che permette di constatare il valore dell’asset attimo dopo attimo. Puoi inoltre leggere tantissime informazioni e notizie sullo specifico strumento, proposte dal broker stesso.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

eToro: Trading su criptovalute

Uno dei comparti di negoziazione più recenti integrato da eToro, è quello delle criptovalute, ossia basato sulle principali monete digitali presenti sul mercato crypto.

Nel corso degli anni, la piattaforma ha aggiunto tantissime funzionalità di nuova generazione, permettendo di:

  • comprare criptovalute in modo diretto (su specifici asset come il Bitcoin);
  • negoziare su criptovalute tramite strumenti derivati (contratti per differenza);
  • fare staking su criptovalute, ossia immobilizzare asset sul broker, ottenendo ritorni di interesse.
eToro wallet

Nel primo caso, ossia con acquisto diretto dell’asset sottostante, l’ecosistema eToro propone anche un wallet in tutto e per tutto, ossia un portafoglio per poter custodire ed archiviare le criptovalute. Rappresenta un wallet multivaluta, con chiavi private e sistemi di protezione all’avanguardia.

eToro: Piattaforme di trading

Nonostante eToro non disponga della MetaTrader, permette ai propri utenti registrati di poter gestire le attività in due diversi modi:

  • modalità WebTrading;
  • modalità mobile, con applicazione.

La gestione tramite sistema web desktop non richiede alcuna installazione specifica. Una volta ottenute le credenziali, puoi recarti sul tuo browser di fiducia, andare sulla pagina ufficiale di eToro, inserire username e password ed entrare nell’account.

La gestione tramite applicazione eToro, permette invece di poter effettuare tutte le operazioni comodamente fuori casa, utilizzando lo smartphone. L’app eToro può essere scaricata in modo gratuito all’interno di tutti gli store online, sia per sistemi iOS che Android.

Per poter funzionare, necessita solamente di una stabile connessione ad Internet. Con l’applicazione di eToro puoi accedere al portafoglio, aprire ordini, chiuderli, modificarli, così come usufruire delle principali funzionalità della piattaforma.

Trading automatico con eToro

Parlare di trading automatico, significa parlare della possibilità di poter ottenere sistemi di gestione quasi del tutto autonomi, come concreto e reale supporto per le attività di negoziazione e di trading online.

Per qualsiasi ragione, potresti avere pochissimo tempo da dedicare alle attività di trading, o semplicemente non essere in possesso delle giuste conoscenze per avviare analisi di mercato, su qualsiasi comparto di Borsa.

Per questo motivo, nel corso degli ultimi tempi, il broker eToro ha ampiamente affinato funzionalità innovative e di ultima generazione, che vanno a supportare la gestione di alcune attività, oppure l’allocazione delle risorse dei trader iscritti.

Nel corso dei paragrafi successivi, avremo modo di soffermarci nello specifico su:

  • Social Trading (Copy Trading);
  • Smart Portfolios (CopyPortfolios).

Social Trading

La Piattaforma eToro è leader indiscussa del Social Trading o del Copy Trading, che consente di copiare le operazioni dei trader più esperti (eToro Popular Investor) ed ottenere così le medesime posizioni a mercato.

Il Social Trading è l’evoluzione ed il connubio tra Trading online e Social Network. Grazie al Copy trading negoziare online non è più un’attività da svolgere in maniera isolata, ma è possibile condividere ogni mossa, informazione etc. con gli altri utenti della Community.

I clienti che operano con eToro possono beneficiare dell’esperienza collettiva della vasta comunità di trading. Il sistema di messaggistica consente in tempo reale di poter scambiare le proprie idee ed opinioni sugli investimenti con altri trader di tutto il mondo.

etoro copy trading

Il social trading network di eToro permette ad ogni cliente di incontrare i migliori trader, imparare dai loro movimenti e copiare le operazioni migliori sulla base della popolarità ed altri fattori. Il meccanismo del Copy Trading è molto intuitivo, ecco alcuni punti:

  1. scelta dei Popular Investor professionisti, valutandoli sulla base del numero di copiatori, propensione al rischio e performance;
  2. avvio della funzione di copia;
  3. ottenimento di tutte le transazioni già aperte dal trader esperto, oppure replica delle posizioni aperte da dopo la copia.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

CopyPortfolios

etoro copyportfolio

eToro permette anche di investire una parte del proprio capitale in portafogli tematici diversificati, una strategia diversa dal trading intraday.

Con un budget minimo di 500$ l’utente di eToro può accedere alla funzionalità chiamata eToro Smart Portfolios (ex CopyPortfolios) e attivare un piano di risparmio gestito, scegliendo fra tre tipologie di portfolio:

  1. Top Trader Portfolios, che raccolgono i trader con le migliori performance su eToro;
  2. Market Portfolios, che all’interno contengono una selezione di azioni CFD, materie prime o ETF e sono portfolio tematici (su un settore in particolare);
  3. Partner Portfolios, portfolio tematici creati da partner eToro come Tipranks, WeSave e Meitav Dash.

Questo nuovo approccio tematico all’investimento è stato progettato per aiutare i trader a diversificare i loro portafogli, ridurre al minimo il rischio a lungo termine e sfruttare le attuali opportunità di mercato. Ogni portafoglio eToro CopyPortfolio viene periodicamente riequilibrato dagli esperti, per ottenere il massimo dalla strategia di trading.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

eToro: Costi e commissioni

Se sei alla ricerca di un Broker che ti consente di investire in una piattaforma di Trading online senza applicare costi occulti e ti permette di tracciare le commissioni in qualunque momento, allora è bene soffermarsi proprio su eToro.

L’indiscutibile Leader del Social Trading ti offre il livello più alto di trasparenza sulle commissioni e sugli spread. Non sono infatti previste commissioni fisse, bensì un incasso determinato dallo spread tra acquisto e vendita dell’asset trattato. Si tratta di somme estremamente basse se paragonate alla concorrenza.

eToro: Formazione e Trading Academy

eToro trading academy

Una delle sezioni più interessati e nuove su eToro è quella formativa. Il broker tiene ormai da tempo alla formazione ed istruzione dei propri utenti registrati, proponendo tantissimi supporti.

In modo specifico, senza nessun costo e senza nessun abbonamento, puoi partecipare ed accedere alla Trading Academy di eToro. Al suo interno, è possibile ottenere informazioni base (così come avanzate) sul mondo del trading online e dei mercati di Borsa.

Le risorse proposte sono strutturate da veri professionisti del settore e risultano sempre costantemente aggiornate. Oltre a nozioni di tipo prettamente teorico, puoi usufruire di tantissimi esempi pratici, fondamentali per fissare meglio i concetti e le strategie proposte.

Quali sono gli argomenti trattati sulla Trading Academy? Ecco quelli più importanti:

  • le basi del trading;
  • criptovalute;
  • investimenti;
  • azioni e trading.

Quanto è affidabile eToro?

La precedentemente esposta presenza delle licenze, ossia delle autorizzazioni in possesso del broker, fa sì che eToro non rappresenti una truffa, bensì un broker pienamente autorizzato ad operare anche nel nostro territorio.

In un settore come il trading online, caratterizzato dalla presenza di tanti broker truffa, eToro rappresenta un concreto e reale punto di riferimento. Le opinioni reali sui forum e molti siti autorevoli concordano nel considerare eToro professionale.

Dal 2018, tutti i broker devono sottostare alle rigide regole imposte dall’ESMA. Non è da meno eToro, che ha subito modificato i termini e le condizioni della piattaforma, aggiornando tutte le limitazioni del caso.

In ultimo, restando in tema sicurezza, il broker rassicura sui processi di detenzione dei fondi degli utenti registrati. Al pari dei migliori broker di trading, anche eToro custodisce gli stessi all’interno di istituti finanziari di primo livello, garantendo inoltre la protezione delle informazioni con sistemi SSL.

eToro: Recensioni ed opinioni

Quali sono le recensioni su eToro? Essendo il broker presente nel settore ormai da più di 10 anni, dispone di migliaia di opinioni e testimonianze, anche all’interno di siti informativi professionali, del calibro di Trustpilot.

Ad essere apprezzata, risulta in primo luogo la gestione altamente semplificata. Aspetto che, come intuibile, risulta rilevante soprattutto per trader alle prime esperienze nel settore del trading online. Recensioni positive, derivano anche dall’assenza di costi fissi (si applicano spread).

Si trovano anche recensioni e testimonianze dirette che espongono le potenzialità ed il funzionamento del sistema Copy Trading, una vera chicca in più rispetto ad altri broker competitor, assieme alla funzione degli Smart Portfolios.

Effettuando una semplice ricerca online, il rating complessivo di eToro sulla piattaforma informativa Trustpilot è pari (al momento attuale) a 4,2 stelline su 5, sulla base di circa 13.152 recensioni ed opinioni reali.

eToro: Pro & contro

Prima di esporre le dovute conclusioni, vediamo una tabella esplicativa con alcuni vantaggi (ossia principali punti di forza) e svantaggi (ossia punti di debolezza) sul broker regolamentato eToro:

Pro eToroContro eToro
Gestione semplificataPresenta costi di prelievo
Spread fra i più bassi e competitivi al mondo
Conto demo illimitato
Sezione formativa completa
Database aggiornato con migliaia di strumenti di negoziazione

Recensione eToro: Considerazioni finali

Alla luce di quanto esposto all’interno del nostro approfondimento, eToro ha rappresentato una delle migliori piattaforme di trading online in circolazione.

Se sei un utente professionista, puoi beneficiare di tantissime soluzioni all’avanguardia e di ultima generazione, che ti permettono anche di avviare analisi accurate grazie ad indicatori matematici, statistici e probabilistici. Puoi utilizzarli in modo diretto anche sui grafici degli asset.

Se sei un trader principiante, ossia alle prime armi, puoi invece beneficiare di una piattaforma di negoziazione facile da utilizzare, interattiva e con opzioni basilari (gestibili sia tramite modalità web desktop, sia tramite applicazione per dispositivi mobili).

Tutto ciò su un broker regolamentato (con licenze anche in UE), con all’attivo oltre 20 milioni di utenti registrati e che propone:

  • spread bassissimi sulle operazioni;
  • zero commissioni sull’acquisto diretto di azioni;
  • assistenza professionale a tutte le ore;
  • tantissimi servizi integrativi per gli utenti registrati.

Il 67% degli utenti CFD di eToro perde denaro

Recensione eToro – FAQ

Quanto costa depositare su eToro?

Contrariamente dal prelievo, che come ricordato all’interno della nostra recensione su eToro richiede 5 dollari per operazione, il deposito sulla piattaforma non richiede alcun costo.

Come ritirare i soldi da eToro?

All’interno della nostra recensione su eToro, abbiamo ricordato che il ritiro dei fondi (ossia il prelievo) possa essere effettuato in autonomia all’interno dell’apposita sezione del proprio account.

eToro è un broker legale?

Sì, leggendo la nostra recensione su eToro, hai la possibilità di approfondire in merito alle autorizzazioni in possesso del broker. eToro risulta infatti pienamente regolato da CySEC ed altre autorità.

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l’investimento in azioni e criptovalute, sia il trading di CFD.Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se hai capito come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.

La performance passata non è un’indicazione dei risultati futuri. La storia di trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per la decisione di investimento.Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., che è autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

L’investimento in criptovalute non è regolamentato in alcuni paesi dell’UE e nel Regno Unito. Nessuna protezione del consumatore. Il tuo capitale è a rischio. eToro USA LLC non offre CFD e non rilascia alcuna dichiarazione e non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda l’accuratezza o la completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni pubbliche non specifiche di eToro.

Paolo Serafini

Trader, esperto di borse e forex

Trader, esperto di borse e forex con un passato da consulente finanziario. Collabora con FinanzaDigitale, scrive libri e investe sui mercati mondiali.

Lascia un commento