Recensione Crypto.com: cos’è, come funziona e quanto costa

Con Crypto.com potrai fare trading di criptovalute con la piattaforma exchange per PC e cambiare monete FIAT con quelle digitali con l’app. Ecco come funzionano le due versioni

Recensione Crypto.com

Se vuoi investire nell’universo delle criptovalute in sicurezza e con commissioni basse, puoi valutare di registrarti a Crypto.com. Una piattaforma inserita in rete nel 2016, tra le prime app smartphone attraverso cui acquistare e vendere criptovalute. Il successo è stato immediato, con un crescente numero di investitori e di trader retail – oggi quasi 50 milioni – che hanno scelto di utilizzarla.

È importante precisare un aspetto. Oggi oltre all’app exchange, è stata sviluppata anche una versione desktop, chiamata piattaforma Crypto.com Exchange. Sono due sistemi che fanno riferimento alla stessa realtà, ma con funzionalità differenti.

Infatti, la piattaforma PC exchange è utile se vuoi fare trading di criptovalute. Invece, l’app Crypto.com nasce come sistema per cambiare le tue monete FIAT in crypto. Di seguito potrai scoprire come funzionano ambedue i sistemi, i passi per registrati e le commissioni previste.


Recensione Crypto.com: è sicuro?

Sicurezza Crypto.com

Prima di analizzare le caratteristiche delle due interfacce di Crypto.com, rispondere a questa domanda è d’obbligo. Infatti, oggi si sente spesso parlare di truffe nel trading online e di piattaforme fittizie per l’acquisto e le vendita delle criptovalute. Non ti preoccupare: Crypto.com è un sistema affidabile e sicuro.

Infatti, la società collegata al marchio Crypto.com, la Foris Dax MT Limited, è autorizzata dalla Malta Financial Service Authority a operare come fornitore di servizi finanziari. Ciò determina il rispetto dei regolamenti per quanto riguarda la protezione dei tuoi dati personali e quelli finanziari.

Inoltre, le transazioni e i costi saranno trasparenti. A questo devi aggiungere che la piattaforma è stata realizzata con le ultime tecnologie di crittografia, prevedendo un’autenticazione di accesso a due fattori. Infine, il portafoglio virtuale di Crypto.com può essere considerato tra i migliori wallet di criptovalute presenti online.

Recensione exchange Crypto.com

Ora che sai che i tuoi soldi saranno al sicuro con Crypto.com, andiamo a vedere come funziona la versione exchange per PC. Potrai utilizzare questa piattaforma se il tuo principale scopo è quello di fare trading di criptovalute, ovvero avrai la possibilità di scambiare criptovalute con altre criptovalute.

Exchange recensione Crypto.com1

Ad esempio, grazie agli strumenti avanzati e alle commissioni ridotte messe a disposizione dalla versione exchange per PC di Crytpo.com, potrai comprare Bitcoin – il cui valore oggi è sceso – impiegando Ethereum che, invece, ha mantenuto una quotazione più alta. Se vuoi utilizzare la piattaforma web il primo passo è quello di registrarti.

Come registrarsi all’exchange Crypto.com

Dovrai accedere alla piattaforma selezionando la funzione trading criptovalute presente nella home page Crypto.com. A questo punto, dovrai cliccare sulla voce registrati. Ti verrà richiesto di inserire i tuoi dati, ovvero:

  • nome e cognome;
  • età;
  • nazionalità;
  • indirizzo e-mail;
  • password per l’accesso;
  • eventuale codice di sconto.

Dovrai accettare i termini e le condizioni previsti dall’exchange. Nella successiva schermata ti verrà richiesto di inserire il codice OTP inviato per verificare le tue generalità. Infatti, Crypto.com può essere considerato uno dei migliori exchange criptovalute, dato che rispetta in pieno i regolamenti finanziari in base all’antiriciclaggio. A questo punto, ti verrà richiesto di verificare la tua identità.

login crypto

Per procedere dovrai effettuare due passaggi:

  1. allegare una foto fronte-retro del tuo documento d’identità;
  2. fare un selfie.

È preferibile scegliere un documento – come la carta d’identità o la patente – in cui è presente anche l’indirizzo di residenza. In questo modo, non ti verranno richieste altre certificazioni aggiuntive, che dimostrino la tua nazionalità.

Se le immagini delle foto e del selfie corrispondono, l’ultimo passaggio è quello di attendere la conferma da parte della piattaforma dell’attivazione dell’account. Questa può richiedere da pochi minuti fino a un massimo di 48 ore.

Come precisato l’exchange potrà richiederti anche dei documenti aggiuntivi, come una bolletta o gli estremi di un estratto conto da cui si evince la tua residenza.


Come fare trading di criptovalute su Crypto.com exchange

Per fare trading sulla piattaforma Crypto.com Exchange dovrai disporre di una criptovaluta di base. Trasferire denaro sulla piattaforma è un procedimento che richiede un po’ di attenzione, dato che non è semplicissimo. Premettiamo che l’exchange dispone di un suo token interno, Cronos (CRO).

Leggi come la nostra guida su come comprare Cronos.

Se disponi già di questa valuta, ad esempio, sull’app Crypto.com potrai trasferirla sul wallet dell’exchange. Ti basterà entrare nell’app e selezionare la voce Deposita. A questo punto dovrai inserire l’indirizzo del wallet dell’exchange, che trovi nella sezione impostazioni, e stabilire la quantità da trasferire.

Fai attenzione quando esegui questi passaggi. Infatti, se inserisci un link errato, perderai le criptovalute inviate. Avrai anche la possibilità di effettuate un bonifico sull’exchange Cripto.com e cambiare così moneta FIAT in USDT, una sorta di dollaro virtuale. Questo procedimento è però sconsigliato, dato che prevede delle commissioni piuttosto elevate.

Ti consigliamo, per questo, di utilizzare l’app crypto per acquistare criptovalute. Sulla piattaforma avrai la possibilità di fare trading di criptovalute in diversi modi:

  1. scambio di criptovalute;
  2. derivati;
  3. trading con margine;
  4. staking;
  5. lending.

1. Scambio di criptovalute

Avrai la possibilità di investire in più di 200 coppie di valute effettuando il trading e utilizzando una leva fino a 10 volte il valore di base. Ciò significa che potrai utilizzare una quantità di valuta digitale ridotta investendo comunque su un valore più alto, che sarà moltiplicato per quello della leva.

2. Derivati

Potrai disporre di più di 40 futures sulle criptovalute. Sarà necessario valutare attentamente su quale valuta investire. Infatti, i futures ti permettono di puntare sul raggiungimento di una quotazione più alta, oppure di una più bassa, entro un determinato periodo di tempo.

3. Trading con margine

Potrai fare anche trading di criptovalute con margine. Ciò ti permette di incrementare il valore di una crypto fino a 10 volte il suo valore iniziale. Ad esempio, immagina di voler acquistare la criptovaluta Solana, oggi quotata a 41$, impiegando the Sandbox, che ha un valore di 1.10$. Con il trading su margine, ti basterà avere solo 4 Sandbox per ogni Solana. Invece senza la leva, per lo stesso importo, avresti dovuto investire 40 Sandbox.

4. Staking

Con Crypto.com Exchange avrai anche l’opzione staking. Ciò significa che mantenendo le tue criptovalute nel portafoglio e collaborando al funzionamento della blockchain, ovvero alla rete dell’exchange, potrai ottenere delle ricompense. Inoltre, rispetto ad altre piattaforme, come Bitpanda e Binance, che richiedono di bloccare le tue valute per un periodo di tempo determinato, in Crypto.com sarai libero di utilizzarle quando vuoi.

5. Lending di criptovalute

Crypto.com ti permette di ottenere anche un prestito in criptovalute utilizzando come garanzia altre criptovalute. Questa funzione, per adesso, in Italia non è ancora disponibile.


Crypto.com Exchange: commissioni

LivelloVolume di trading in $MakerTaker
10-25.0000.0500%0.0700%
225.001-50.0000.0400%0.0650%
350.001-100.0000.0300%0.0600%
4100.001-250.0000.0250%0.0400%
5250.001-1.000.0000.0200%0.0350%
61.000.001-20.000.0000.0150%0.0300%
720.000.001-100.000.0000.0100%0.0200%
8100.000.001-200.00.0000.0050%0.0150%
9200.000.001 in su0.000%0.0150%

Le commissioni di trading vengono suddivise in 9 livelli determinati in base al volume di operazioni che effettui in 30 giorni. Maggiore è la tua operatività e minori sono le commissioni applicate.

Si partirà da un massimo di 0.0500% per quelle transazioni che sono entro i 25.000€, fino ad arrivare alla gratuità se operi con un volume di criptovalute superiore ai 200.000.001 dollari.


Crypto.com: login app

Se il tuo obiettivo è quello di mantenere le criptovalute nel tuo portafoglio virtuale a medio e lungo termine, allora l’opzione più utile è impiegare l’app smartphone Crypto.com. Infatti, attraverso di essa, potrai cambiare le tue monete FIAT in valute digitali, utilizzando il tuo smartphone. I vantaggi sono diversi. Infatti, avrai costi ridotti sia nel cambio, sia nella compravendita.

Comprare criptovalute con app Crypto.com

Inoltre, disporrai di un ampio numero di asset, dalle criptovalute green a quelle di nuova generazione. L’app è disponibile per tutti i sistemi iOS e per quelli Android. Ecco come funziona il procedimento di registrazione:

  1. scarica l’app e installala sul tuo smartphone;
  2. avvia l’applicazione;
  3. inserisci  nome, cognome data di nascita ed indirizzo e-mail;
  4. scegli la password di accesso;
  5. accetta i termini di adesione alla piattaforma;
  6. scatta una foto del tuo documento d’identità;
  7. verifica la tua identità con un selfie;
  8. conferma la registrazione;
  9. attendi l’approvazione di Crypto.com;
  10. effettua il primo deposito.

Come funziona l’app Crypto.com

Effettuare la compravendita di valute digitali con l’app Crypto.com è davvero semplice. Ti basterà scegliere su quale asset investire. A questo proposito ti invitiamo a valutare quali siano le monete digitali più interessanti leggendo il nostra articolo sulle criptovalute più redditizie.

Una volta selezionata la valuta, dovrai cliccare sul pulsante Acquista. Nella schermata successiva, ti verrà chiesto il sistema per effettuare l’operazione.

In primo luogo, potrai utilizzare il tuo wallet di moneta FIAT, impiegando il denaro presente su di esso. L’altra opzione è quella di effettuare l’acquisto con la carta di credito o di debito che hai collegato, oppure con un IBAN.

Nei primi due casi l’operazione avverrà in tempo reale. Nel secondo, sarà eseguita solo dopo che verrà accreditato il bonifico. Devi considerare che, in quanto exchange, per l’esecuzione dell’ordine potranno passare anche diversi secondi, dato che dovrai attendere la chiusura dei nodi all’interno della blockchain.

Ora che disponi delle criptovalute, potrai scegliere diverse strategie, ovvero:

  • mantenerle nel portafoglio;
  • trasferirle sull’exchange Crypto.com;
  • venderle e prelevare il denaro.

In quest’ultimo caso, ti basterà cliccare sulla voce Preleva e stabilire l’importo da trasferire sul tuo conto corrente.

Commissioni app Crypto.com

La registrazione all’app, come nel caso dell’exchange, è gratuita. Devi però considerare che Criypto.com può applicare una commissione all’acquisto e alla vendita. Questa varia in base alla tipologia di criptomoneta su cui effettui la transazione.

Troverai l’importo applicato in uno specchietto apposito, indicato vicino al valore di acquisto dell’asset al momento della singola operazione. In questo modo saprai sempre qual è il costo che dovrai affrontare. La commissione verrà pagata sul momento. Ciò significa che quando effettui una vendita, il denaro che sarà presente sul tuo portafoglio sarà quello reale.

Crypto.com: card

Carte Crypto.com

La Crypto.com Card può essere considerata tra le migliori carte per criptovalute, come Revolut, Tinaba e Hype. È una versione di debito VISA collegata a uno dei tuoi wallet dell’app. Ciò significa che non disporrà di un proprio plafond di spesa, ma che utilizza il controvalore delle monete digitali presenti nel saldo dei tuoi portafogli virtuali.

Ciò è possibile perché è dotata di un sistema che permette di convertite in tempo reale le valute digitali nel controvalore FIAT. Uno strumento molto utile, dato che prevede una serie di funzionalità e vantaggi.

Potrai infatti:

  • pagare online;
  • effettuare acquisti presso i POS degli esercenti;
  • prelevare denaro presso qualunque ATM;
  • disporre di un cashback per ogni acquisto;
  • avere sconti per alcune tipologie di servizi.

Per richiede la carta, dovrai accedere alla app Crypto.com e dal mena selezionare la voce Crypto.com card. Se non lo hai già fatto, dovrai aggiungere un altro documento di riconoscimento per dimostrare la tua residenza. Sono presenti diverse tipologie di carte di debito Cripto.com, ognuna con funzionalità differenti:

  • Midnight Blu;
  • Ruby Steel;
  • Royal Indigo – Jade green;
  • Frosted Rose Gold & Icy White;
  • Obsidian.

Per attivare una versione, ad eccezione della Midnight Blue, dovrai possedere un certo numero di monete Cronos da mantenere in staking per 180 giorni. Passato questo periodo di tempo, potrai decidere di lasciarle nel tuo portfolio e incrementarle per ottenere un’altra versione di carta.

In questo modo avrai l’opportunità di investire sulle monete CRO ottenendo una ricompensa in base alla loro quantità. L’altra opzione è quella di utilizzarle per effettuare acquisti o cambiarle in valute FIAT, dato che il token ha una sua quotazione indipendente.

Leggi anche il nostro articolo sulle previsioni di Cronos (CRO).

Crypto.com card: caratteristiche, commissioni e limiti

CaratteristicheMidnight BlueRuby SteelRoyal Indigo & Jade GreenFrosted Rose Gold & Icy WhiteObsidian
CRO necessari0€350€3.500€35.000€350.000€
CashbackNon previsto1%2%3%5%
Prelievi ATM giornalieri200€400€800€800€1.000€
Limiti prelievi mensili10.000€10.000€10.000€10.000€10.000€
Limite di ricarica25.000€25.000€25.000€25.000€25.000€
Quota massimo di cambio2.000€4.000€10.000€15.000€Illimitato

Ogni carta prevede delle specifiche caratteristiche per quanto concerne il cashback e i limiti di prelievi. Come noti dalla tabella, potrai ottenere le versioni Midnight Blue e Ruby Steel con un numero di CRO bassi. Sono due tipologie di carte utili se vuoi disporre di una tessera affidabile e sicura per effettuare acquisti con le criptovalute.

Ben diversa è la situazione per le altre tipologie di tessere. Ad esempio, la versione Royal Indigo prevede un numero di CRO pari a 3.500€, richiedendo un impegno economico più importante, ma offrendoti un interesse sul token in giacenza. Un sistema valido anche per effettuare un investimento su queste criptovalute.

Inoltre, avrai un ritorno del 100% della spesa per gli abbonamenti Spotify e Netflix. Invece, la Frosted Rose, oltre ad incorporare le opzioni di quella precedente, ti permetterà di ottenere:

  • 100% cashback su abbonamento prime;
  • 10% su Expedia;
  • un acceso gratuito ai lounge aeroportuali;
  • accesso al merchandising dei partner di Crypto.com.

Infine, la versione Obsidian prevede tutte queste caratteristiche con l’aggiunta del servizio jet privato.

Come guadagnare con Crypto.com: DeFi earn

Chiudiamo la nostra recensione su Crypto.com analizzando il sistema De-Fi Earn. È un opzione che ti permette di utilizzare il tuo account su questa piattaforma incrementando i tuo investimenti attraverso la finanza decentralizzata.

Come guadagnare con il sistema DeFi

Questo termine identifica quelle attività finanziarie che potrai effettuare senza necessità di dover interpellare una banca. L’esempio più classico è quello dei prestiti crypto, oppure degli smart contract per le transazioni commerciali.

La piattaforma ti offre diverse opportunità, quali:

  • prestiti in criptovalute;
  • DApp;
  • deposito NFT;
  • scambio di token;
  • invio di valute.

Potrai utilizzare le criptovalute che hai sul tuo portafoglio per effettuare prestiti, ottenendo in cambio un rendimento costante. Inoltre, avrai a disposizione diverse DApp, tra quelle più popolari, ovvero applicazioni che si sviluppano sulla blockchain. Avrai anche la possibilità di archiviare gli NFT che hai acquistato.

A questo proposito puoi leggere la nostra guida su come comprare NFT.

Infine, attraverso il sistema De-Fi di Crypto.com, potrai scambiare criptovalute con un altro utente sul marketplace della piattaforma, sfruttando il sistema peer to peer.

Crypto.com: domande frequenti

Cos’è Crypto.com?

Crypto.com nasce come app exchange per smartphone, attraverso cui effettuare la compravendita di criptovalute, ma oggi prevede anche una piattaforma web per il trading di valute digitali.

Quanto costa registrarsi a Crypto.com?

Non sono previsti costi di registrazione o attivazione, ma si applicano solo commissioni di operatività che potrai trovare nel nostro articolo su Crypto.com.

Come richiedere la Crypto.com Card?

Per ottenere una Crypto.com Card dovrai avere un conto verificato e disporre di un certo numero di token CRO sul tuo portafoglio digitale.

Paolo Serafini

Trader, esperto di borse e forex

Trader, esperto di borse e forex con un passato da consulente finanziario. Collabora con FinanzaDigitale, scrive libri e investe sui mercati mondiali.

Lascia un commento

Altri Articoli Su Finanza Digitale