Investire con Fineco conviene? Come funziona, costi e opinioni

Con Fineco puoi investire in modo professionale e con costi competitivi sui mercati europei, USA e su quello italiano. Scopri se conviene e su cosa puntare.

Investire con Fineco

Se sei alla ricerca di una delle migliori piattaforme di trading o di una banca per operare in borsa, puoi valutare di investire con Fineco. Un istituto in cui si combinano ambedue questi elementi.

Nata nel 1996 con l’idea di dare a ogni cliente massima libertà di accedere ai propri conti correnti online, sin dal 1999 ha sviluppato una piattaforma di trading per operare sul mercato, affidabile, potente e funzionale.

Oggi con Fineco puoi accedere ai principali mercati mondiali, compreso quello americano, investendo dalle azioni agli ETF, dai CFD alle criptovalute. La combinazione di strumenti professionali e al contempo intuitivi ha portato i trader retail e quelli professionali a esprimere diverse recensioni positive.

Potrai scoprire, leggendo il nostro articolo, se può essere considerata una piattaforma adatta per i tuoi investimenti e quali sono le eventuali alternative.


Investire con Fineco

Tipologia di assetSpecifica
Azioni2.000 azioni europee, italiane e del mercato USA
CFDCriptovalute, materia prime, indici, valute, azioni
ETFPiù di 4.000 fondi di investimento
CriptovaluteBitcoin ed Ethereum
ObbligazioniPiù di 6.000 asset
Opzioni, Futures, CertificateSu indici e azioni USA, Europa e Italia

Investire con Fineco Bank è un’operazione accessibile a tutte le tipologie di trader. Infatti, potrai scegliere di utilizzare questa piattaforma sia se ti avvicini per la prima volta al mondo del trading, sia se invece, hai una conoscenza completa degli strumenti finanziari e vuoi disporre di un unico strumento finanziario in cui potrai:

  • gestire le tue spese tramite un conto corrente e delle carte di pagamento;
  • disporre di una piattaforma di trading per operare in piena autonomia.
banner investire in Fineco Trading

Se vuoi approfondire i servizi bancari ti rimandiamo alla nostra recensione completa su Fineco Bank. Di seguito andremo a focalizzarci su come fare a investire utilizzando la piattaforma di trading online.

Investire in Fineco recensioni

fineco

Conviene investire con Fineco? A questo proposito siamo andati ad analizzare quali sono le recensioni sul servizio di trading. Infatti, se il conto corrente viene considerato tra i migliori in Italia, grazie a un rapporto costi-servizi elevato, la concorrenza per ciò che riguarda le piattaforme di trading è davvero alta.

La versione realizzata da Fineco prende il nome di Powerdesk ed è una interfaccia webtrader. È stata sviluppata in oltre 20 anni di continui aggiornamenti, dimostrandosi oggi un sistema valido sia per i trader poco esperti, sia per coloro che hanno un’elevata conoscenza del mercato.

Inoltre, ha ricevuto diverse opinioni positive dato che è un sistema in continua evoluzione. Ad esempio, oggi puoi operare anche sulle criptovalute come i Bitcoin e sui Futures con costi competitivi.

Tra i principali commenti sull’investire attraverso Fineco vi sono quelli riguardanti la sicurezza, dato che sono presenti sistemi di crittografia di ultima generazione e a tutela dei tuoi dati, oltre alla solidità del Gruppo Fineco. Infine, il rapporto costi servizi è medio-alto.

Con Fineco potrai combinare un conto bancario online flessibile e innovativo con una piattaforma di trading considerata tra le migliori, il tutto disponendo di un unico account.

Il tuo capitale è a rischio


Investire con Fineco: costi

Tipologia di costiSpecifica
Costi collegati alla piattaformaConto corrente, piattaforma di trading, costi di custodia
OperativitàCommissioni e spread sugli asset
Promozioni e offerteEventuali sconti o riduzione dei costi in presenza di particolari requisiti

Quali sono le spese previste per operare con Fineco? Devi distinguere tra:

  • costi collegati alla piattaforma:
  • costi di operatività:
  • eventuali promozioni e offerte specifiche:

Il conto Fineco prevede un costo mensile pari a 6,95€, con un massimo di 83,4 euro all’anno. Questa spesa ti permette di accedere a tutti i servizi e di attivare la piattaforma Fineco Trading che non prevede invece nessun un canone mensile. Inoltre, non sono presenti delle spese di custodia titoli, o una penale per inattività della piattaforma.

Dovrai solo affrontare quelli che sono definiti i costi di operatività. Devi considerare che in alcuni casi si applicherà una commissione, in altri invece lo spread. Chiariamo questi due concetti:

  • commissione: è un importo aggiunto ogni volta che effettui una transazione di acquisto o di vendita e andrà a scalare in base al numero di operazioni che effettuerai;
  • spread: è il differenziale tra il prezzo di mercato di acquisto e di vendita e quello inserito sulla piattaforma. Viene calcolato in punti (PIP).

Andiamo a vedere quali sono i costi di operatività dei diversi asset.

Costi azioni ed ETF con Fineco

La commissione base per le operazioni su azioni, ETF e certificati è pari a 19€. Un valore che si potrà ridurre fino a un minimo di 2,95€ se aumenti il volume di operazioni.

Infatti, se operi in maniera saltuaria, generando commissioni mensili al di sotto di 100€, il costo rimarrà invariato a quota:

  • 19€ per le operazioni sul mercato italiano ed europeo;
  • 12,95$ o 25 dollari canadesi per le piazze del Nord America.
Prezzi Fineco trading

Invece, se operi con un certa assiduità ed effettui un minimo di 10 eseguiti al mese, superando i 100€ di importo, il valore delle commissioni scenderà a 9,95€.

Infine, se sei un trader esperto, che effettua più di 2.500€ al mese di operazioni, i costi sono di:

  • 2,95€ per le operazioni in Italia e in Europa;
  • 3,95€ nel mercato americano.

Costi trading CFD

CFDPIP
IndiciDa 0,02 a 6
Materie primeDa 0,2 a 2,9
AzioniDa 0,02 a 5
CriptovaluteDa 0,3 a 7
Forex1 PIP

Tra i punti di forza che hanno spinto molti utenti ad esprimere recensioni positive su Fineco, vi sono i costi per le operazioni sui contract for difference. Non sono previste commissioni di operatività, ma si applicherà uno spread.

Questo è variabile in base alla tipologia di asset su cui andrai a operare. Infatti, sarà un valore che verrà aggiunto al prezzo di acquisto o di vendita del titolo. Ad esempio, immagina di comprare 100 azioni Twitter al prezzo di 41,39€.

Visualizzerai sulla piattaforma questo valore:

  • prezzo di acquisto: 41,56 (valore + spread);
  • prezzo di vendita: 41,41 (quotazione + spread).

Nel momento in cui concludi la transazione, avrai il prezzo al netto delle spese, in questo modo consocerai esattamente il valore reale dei tuoi asset.

Spese sui futures e opzioni

Nel caso di futures, opzioni e derivati, la commissione cambierà in base a due fattori:

  1. tipologia di mercato su cui investi;
  2. lotto minimo di importo.

Ad esempio, se decidi di acquistare un future sull’indice FTSE MIB, con un importo inferiore ai 500€, pagherai una commissione di 6,85€. Invece, se decidi di aprire un’opzione sul NASDAQ, il costo varierà dai 3,95$, per le operazioni fino a 499$, a 1,95$, se superi i 1.500$ mensili.

Costi futures, derivati

Promozioni e offerte specifiche Fineco

Ultimo aspetto da considerare quando investi con Fineco riguarda eventuali sconti o promozioni. Ad esempio, Fineco Bank è considerato tra i migliori conti per giovani, dato che se hai un’età inferiore a 30 anni, avrai accesso a una riduzione sulle spese di trading e su quelle di apertura del conto oltre ad altri vantaggi.

Ne fanno parte:

  • canone conto corrente azzerato fino ai 30 anni;
  • commissioni di operatività pari a 2,95€;
  • zero commissioni di conversione delle valute;
  • gratuità nei costi sugli ETF e sui PAC.

Come investire con Fineco Bank

Per iniziare a investire con Fineco Bank, dovrai seguire questi passaggi:

  • apri un conto Fineco Bank;
  • registrari a Fineco trading;
  • scegli la tipologia di investimento.

Il primo passo è quello di aprire un conto corrente Fineco, una procedura che potrai fare online, utilizzando la home page ufficiale, oppure scaricando la comoda app. Dovrai inserire i tuoi dati personali e una password, confermando la tua identità attraverso l’apposito link inviato sulla tua e-mail e sul cellulare. Ora dovrai stabilire se vuoi un conto singolo oppure cointestato.

Leggi anche la nostra recensione sui migliori conti correnti cointestati

Apri un conto Fineco Bank

Il passo successivo è quello di inserire i dati personali, compresi quelli dell’eventuale cointestatario ed effettuare una verifica di identità attraverso i seguenti due step:

  1. foto del tuo documento fronte retro;
  2. video-sefie.

L’ultimo passaggio è quello di accettare i termini del contratto e attendere l’approvazione di apertura del conto: questa arriverà tramite e-mail. A questo punto, potrai iniziare a investire in borsa, accedendo ai vari servizi e attivando quello della piattaforma Fineco Trading.

Il tuo capitale è a rischio


Investire in borsa con Fineco

Investire in borsa con Fineco

Il termine Fineco Trading identifica la sezione creata all’interno del conto corrente omonimo in cui potrai investire il tuo denaro in più di 20.000 asset.

Avrai un portafoglio titoli indipendente, ma che si appoggia al conto corrente principale. Ciò significa che, attraverso di esso, potrai effettuare versamenti di liquidità sulla tua piattaforma di trading oppure prelevare il denaro ottenuto dalle tue operazioni.

Per accedere all’interfaccia dovrai semplicemente selezionare la voce Fineco Trading. A questo punto ti verranno effettuate alcune domande per testare il tuo livello di conoscenza del mercato e la tipologia di trader che sei, tra retail  o professionista.

Una volta completata la fase iniziale, avrai accesso alla piattaforma Powerdesk, con un numero impressionante di strumenti, quali:

  • grafici in tempo reale;
  • quotazioni dei singoli asset;
  • aggiornamenti di notizie;
  • strumenti di gestione del rischio;
  • sistemi di analisi;
  • lista preferiti;
  • possibilità di personalizzare le impostazioni.

Con Fineco disponi di oltre 20.000 asset su cui investire e una delle piattaforme più veloci e potenti in Italia, chiamata Powerdesk.

Se vuoi conoscere tutte le potenzialità di questa piattaforma leggi la nostra guida su Fineco Trading.

Qui ci soffermeremo sulle modalità di investimento. Ecco in cosa potrai operare:

  1. criptovalute;
  2. ETF:
  3. azioni;
  4. trading CFD.

1) Investire in Bitcoin con Fineco

Negli ultimi mesi vi è stato un vero e proprio crollo dei Bitcoin che ha trascinato l’intero comparto delle valute digitali. Puoi investire nelle criptovalute con Fineco disponendo di strumenti finanziari adeguati ad affrontare l’estrema volatilità e gli improvvisi cambi di direzione.

Infatti, avrai la possibilità di operare attraverso:

  • CFD Bitcoin;
  • Knock out option;
  • ETP.

Il trading CFD sulle criptovalute e sui Bitcoin, ti permette di investire capitali ridotti e di operare in qualunque fase del mercato. Infatti, disporrai di un effetto leva pari a 2:1 e potrai così raddoppiare il valore che hai investito.

Investire in criptovalute su Fineco

Inoltre, i contract for difference sono utili, ma altamente rischiosi, dato che il medesimo effetto leva si applica ad eventuali perdite. Per questo Fineco ti offre un servizio aggiuntivo, Fineco educational, attraverso cui potrai apprendere come funzionano questi strumenti ed evitare errori, oltre alla presenza di un sistema di gestione del rischio con ordini automatici come stop loss e take profit.

Altra opportunità di investire sulle criptovalute con Fineco è quella dei knock out option. Sono strumenti finanziari appartenenti alla categoria delle opzioni, attraverso cui potrai attribuire a un altro soggetto il diritto di acquistare o di vendere una determinata quantità di Bitcoin, in un momento stabilito.

Infine, potrai utilizzare gli ETP. Questo acronimo identifica gli Exchange Traded Product, fondi di investimento indicizzati che comprendo gli:

  • ETF: Exchange Traded Funds sulle criptovalute;
  • ETN: Exchange Traded Notes;
  • ETC: Exchange Traded Commission.

Infine, oltre ai Bitcoin, avrai anche la possibilità di investire sulla seconda criptovaluta a più alta capitalizzazione: Ethereum.

Il tuo capitale è a rischio

2) Come investire in ETF con Fineco

Acquista ETF con eToro

Tra i fondi di investimento che replicano l’andamento di un asset sottostante, puoi valutare di investire sugli ETF di Fineco. La loro caratteristica è quella di essere strumenti finanziari con una quotazione che viene determinata dall’andamento degli asset al loro interno.

Inoltre, prevedono una gestione passiva, dato che saranno composti solo da titoli inerenti al fondo stesso. Ad esempio, se acquisti uno dei migliori ETF del settore hi-tech, troverai all’interno solo asset tecnologici, mentre se compri quelli green avrai la sicurezza che i tuoi soldi saranno investiti solo in aziende che contribuiscono al benessere del Pianeta o hanno adottato un business model auto-sostenibile.

Leggi la nostra recensione sui migliori ETF su cui investire oggi.

Gli ETF di Fineco sono asset scelti dal team di consulenti della piattaforma in base a una serie di caratteristiche:

  • rischio basso;
  • alti rendimenti;
  • solidità della società di gestione del fondo;
  • investimento iniziale ridotto;
  • settori di interesse con alte probabilità di crescita;
  • ETF validi anche per integrare i PAC (piani di accumulo del capitale).

Nella tabella seguente abbiamo inserito alcuni degli ETF più venduti su Fineco Trading. Se vuoi approfondire questa tematica, ti invitiamo a leggere la nostra recensione sugli ETF di Fineco.

Codice ISINDescrizione
LU1681038599Amundi IS Nasdaq-100 UCITS ETF Daily Hedged EUR
LU1681038243Amundi IS Nasdaq-100 UCITS ETF EUR
LU1829218749Lyxor C. Refinitiv/CoreCommodity CRB TR UCITS ETF
LU1650491282
Lyxor Core Euro Gov. IL Bond (DR) UCITS ETF – Acc  
FR0007056841Lyxor DJ Industrial Average UCITS ETF – Dist
LU1650490474Lyxor Euro Government Bond (DR) UCITS ETF – Acc
LU1650487413Lyxor Euro Government Bond 1-3 (DR) UCITS ETF- Acc

Il tuo capitale è a rischio

3) Investire in azioni con Fineco

Investire in azioni Fineco

La piattaforma Fineco dispone di più di 2.000 azioni dei principali mercati di Europa e USA. Potrai acquistare i titoli presenti sulla Borsa di Milano, dalle azioni Fineco a quelle Juventus, oppure investire negli asset più scambiati in questo momento, come Tesla e Amazon.

Inoltre, avrai la possibilità di accedere alle migliori azioni dei mercati europei. Un esempio sono quelle del settore energia, con società come Iberdrola, Snam, Enel,  Repsol Oil e Occidental Petroleum, che stanno ottenendo rendimenti elevati a causa dell’aumento dell’inflazione.

Con Fineco trading hai due opzioni per investire sulle azioni:

  1. acquisto di azioni reali;
  2. investire con i CFD.

Nel primo caso, devi utilizzare un importo equivalente al valore quotato in borsa. Ad esempio, se decidi di comprare 1.000 azioni CaixaBank (CABK) al prezzo di 3,41€, dovrai utilizzare un importo pari a 3.410€. Otterrai un guadagno nel momento in cui la quotazione cresce, oppure se sono presenti dei dividendi.

Se ti interessa ottenere un rendimento passivo, leggi la nostra analisi su quali sono le migliori società con dividendi. L’altra opportunità è quella di operare con il trading CFD.

Il tuo capitale è a rischio

4) CFD trading con Fineco

Il vantaggio di utilizzare i CFD sulle azioni o su altri asset è la possibilità di investire un capitale ridotto e ottenere comunque un’esposizione finanziaria maggiore. Ciò è possibile grazie alla presenza della leva a margine: una percentuale di denaro offerta dal broker che si aggiungerà al tuo capitale iniziale in base alla tipologia di strumento finanziario.

Prendiamo l’esempio delle azioni CaixaBank. Con i CFD e una leva pari al 50%, invece di investire l’intero importo di 3.410€, avrai la medesimz esposizione finanziaria con la metà del capitale, pari a 1.705 euro.

CFD trading con Fineco

Inoltre, potrai investire in qualunque fase del mercato, aprendo una posizione:

  • long o di acquisto: otterrai un guadagno se il prezzo di un asset sale;
  • short o di vendita: in questo caso, concretizzerai un guadagno se il prezzo delle azioni scende rispetto a quello di apertura del contratto.

Le caratteristiche dei CFD li rendono degli strumenti utili per operare con Fineco anche su altri asset come:

  • Forex trading: disporrai di oltre 50 CFD sulle principali valute mondiali;
  • indici: puoi operare sugli indici europei, americani e su quelli obbligazionari;
  • materie prime: hai la possibilità di investire sui futures di oro, argento, platino e palladio;
  • criptovalute: puoi operare su Bitcoin ed Ethereum.

Il tuo capitale è a rischio


Investire in Fineco: quali sono le alternative?

Chiudiamo il nostro articolo con una valutazione di quali siano i pro e i contro di investire con Fineco. La piattaforma di trading ha ottenuto numerosi commenti positivi per quanto riguarda la tecnologia, l’interfaccia e il numero di asset di cui puoi disporre. Inoltre, è molto apprezzato il fatto di investire senza dover aprire un account aggiuntivo, come nel caso dei migliori broker di trading online.

Anche la sicurezza della piattaforma è un fattore che rende la scelta interessante. Infatti, il Gruppo Fineco è oggi tra le banche più sicure in Italia e in Europa, con un Cet1 ratio del 19,31%.

Dall’altro lato devi considerare che le commissioni sono al di sopra della media di altri siti di trading e su determinati asset, come le criptovalute, avrai la possibilità di operare solo su Bitcoin e Ethereum.

In questa prospettiva, oggi sono presenti diversi broker che possono essere una valida alternativa a Fineco. Il primo esempio è il broker eToro, autorizzato ad operare dalla Consob, dal CySEC e dalla FCA inglese, i principali organi di controllo del mercato finanziario.

La registrazione all’account è gratuita e ti permette di operare senza commissioni e solo con uno spread su tutti gli asset. A questo devi aggiungere che potrai acquistare più di 2.000 criptovalute, mantenendole nel tuo portafoglio oppure operando con il trading CFD.

Leggi la nostra recensione su eToro.

Altra opzione può essere quella di scegliere il broker LiquidityX, riconosciuto dalla Consob e dall’Hellenic Capital Market Commission. L’iscrizione è gratuita e avrai a disposizione una piattaforma su cui investire su più di 6.000 asset sia con la compravendita, sia attraverso il trading CFD.

Investire in Fineco: domande frequenti

Conviene investire con Fineco?

Investire con Fineco ti offre diverse opportunità di ottenere un rendimento dal trading online, grazie a una piattaforma veloce, potente e affidabile.

Quanto costa investire con Fineco?

Se vuoi investire con Fineco dovrai considerare il costo del canone del conto corrente a cui si applicherà una commissione o uno spread variabile in base alla tipologia di asset.

Dove investire con Fineco?

Sono presenti più di 2.000 azioni, 6.000 obbligazioni, 50 coppie di valute e più di 3.000 asset CFD su cui potrai investire con Fineco, descritti nella nostra guida.

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l’investimento in azioni e criptovalute, sia il trading di CFD.
Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 78% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se hai capito come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.

La performance passata non è un’indicazione dei risultati futuri. La storia di trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per la decisione di investimento. Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., che è autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

Gli investimenti in criptoasset sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni Paesi UE. Nessuna protezione per i consumatori. Possono essere applicate imposte sui profitti. Il tuo capitale è a rischio.
eToro USA LLC non offre CFD e non rilascia alcuna dichiarazione e non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda l’accuratezza o la completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni pubbliche non specifiche di eToro.

Paolo Serafini

Trader, esperto di borse e forex

Trader, esperto di borse e forex con un passato da consulente finanziario. Collabora con FinanzaDigitale, scrive libri e investe sui mercati mondiali.

Lascia un commento