Dove Conviene Investire 100.000 euro Oggi in modo sicuro

I migliori modi per investire 100 mila euro

Investire 100.000 euro oggi potrebbe essere molto conveniente, ma si tratta di una cifra di assoluta importanza ed operare con così tanti zeri richiede una certa dose di competenza che possa limitare gli errori.

Oggi non mancano opportunità per far fruttare i tuoi risparmi, tuttavia, affidare l’intero patrimonio economico alla tua Banca oppure al tuo esperto finanziario di fiducia potrebbe non avere così tanti vantaggi e neppure un buon paracadute che tuteli i tuoi sacrifici.

Cosa fare quindi con 100.000 euro oggi?
Ci sono tante possibilità di investimento che potrebbero tutelare i tuoi risparmi dallo spauracchio dell’inflazione, ma anche soluzioni innovative che potrebbero far fruttare in modo significativo l’intero importo, con i rischi connessi da limitare il più possibile per non compromettere irreparabilmente i tuoi averi.

Questa guida nasce con lo scopo di offrirti le migliori opportunità di investire 100.000 euro, ma anche i consigli più efficaci per evitare gli errori dettati dall’inesperienza.


Dove investire 100.000 euro

Possiedi 100.000 euro e non sai cosa farci? La tabella seguente ti propone un quadro dei rendimenti in 10 anni calcolati su 100.000 euro ed ottenuti sui relativi investimenti.

Capitale: 100.000 euroInvestimentoIncremento o decremento (%)Profitti
tenerli in casaNessuno-13,40%– 13.400 €
conto bancarioBanche0,38%380 €
conto postalePoste0,38%380 €
Buoni Fruttiferi PostaliPoste1,5%1.500 €
Conto DepositoBanche7,90%7.900 €
Copy tradingBroker online209%209.000 €
Metalli PreziosiOro80,03%80.030 €
ETFS&P Energy Select Sector194%€194.000 €
Investire in AzioniAmazon1.304,23%€1.304.230 €
Investire in CriptovaluteBitcoin1.736%€1.736.000 €

Dalla tabella puoi facilmente intuire come lasciare 100.000 euro in casa genera solamente ingenti perdite che si attestano intorno al 13,40% su base decennale, ben 13.400 euro bruciati solo per non aver applicato un’adeguata strategia di finanza personale.

L’importanza di gestire bene il tuo patrimonio risulta alquanto determinante per evitare di incappare in grosse perdite dettate dalla paura di investire, oppure dall’incapacità di applicarsi in modo ponderato per tutelare il tuo patrimonio.

Iniziamo questa guida proprio per vincere le tue paure ed acquisire le competenze necessarie per salvaguardare innanzitutto i tuoi risparmi, e magari farli fruttare in modo ponderato.

Come investire 100.000 euro

Per imparare come investire 100.000 euro dovresti in prima battuta conoscere le regole del mercato, basilari per intraprendere la giusta strada.

La regola più importante è diversificare il tuo investimento.
Se possiedi 100.000 euro potrebbe essere deleterio investire l’intero patrimonio in un solo asset, per il semplice motivo che aumenteresti il rischio di dilapidare tutti i tuoi risparmi.

Una buona strategia per diversificare il tuo investimento potrebbe essere quella di bilanciare la percentuale di rischio (basso, medio, alto), suddividendo il budget in diverse soluzioni finanziarie. In questo modo, in caso di perdite dal piano A, potresti recuperare dal piano B, C, D e così via.

Un investimento potrebbe essere più o meno rischioso, ma il guadagno assicurato, al netto delle false promesse, non esiste. Vediamo soluzioni serie ed interessanti su come investire 100.000 euro con cognizione di causa.


Investire 100.000 euro in Amazon

Una prima opportunità finanziaria molto interessante è investire 100.000 euro su Amazon, multinazionale statunitense leader mondiale dell’e-commerce, che probabilmente utilizzi già per i tuoi acquisti online.

Amazon opera in diversi settori e pertanto diversifica per politica aziendale i suoi investimenti:

  • e-commerce;
  • entertainment;
  • trasporti;
  • archiviazione cloud.

Se reputi fruttuoso investire 100.000 euro su Amazon, riteniamo utile fornirti tutti i passaggi necessari che ti accompagneranno ad effettuare il tuo investimento ed evitare eventuali errori di procedura.

Per investire in Amazon dovresti innanzitutto affidarti a piattaforme regolamentate, lontane dal rischio di frode ed adeguatamente preparate per offrirti la migliore esperienza di investimento.

Segui tutti gli step per investire in Azioni Amazon in modo semplice ed efficace.


Investire 100.000 euro in Banca

investire 100.000 euro in banca

La Banca rappresenta da sempre una delle soluzioni più utilizzate per investire 100.000 euro.
Affidarti alla tua banca di fiducia potrebbe essere un modo come un altro per investire i tuoi risparmi.

Avresti a disposizione un esperto di finanza in grado di guidarti verso l’investimento più opportuno per te, ma con il dubbio che lo sia soprattutto per la Banca.

Certamente investire i tuoi risparmi in Banca comporta rischi bassi, ma i margini di guadagno lo sono altrettanto.

La tabella iniziale ti permette di verificare quanto guadagneresti qualora investissi i tuoi risparmi in Banca: investire 100 mila euro in Banca ti permette di racimolare circa 380 euro in ben 10 anni, con un incremento dello 0,38%.

Forse salveresti il tuo patrimonio dall’inflazione, ma se il tuo obiettivo è quello di incrementare i tuoi guadagni, la soluzione bancaria non è certamente l’investimento che fa per te. Senza considerare che bisognerebbe ancora applicare le spese di commissione previste dalla Banca che ridurrebbero ulteriormente il tuo eventuale profitto.

Investire 100.000 euro in Titoli di Stato

Una delle soluzioni che potrebbe proporti la Banca è l’investimento i Titoli di Stato, certamente garantiti e decisamente meno rischiosi.

Questa operazione comporta un prestito da parte tua in un periodo prestabilito che genera un tasso di interessi a tuo beneficio, che ti verrà riconosciuto attraverso il pagamento di una cedola, sicuramente bassa e poco conveniente.

Fondi Comuni di Investimento

Si tratta di un fondo gestito da una società di intermediazione finanziaria per conto degli investitori interessati ad aderire all’investimento, con la possibilità di ottenere gli interessi maturati da questa operazione finanziaria.

Un’altra soluzione a basso rischio e con margini di guadagno molto bassi, ai quali ti verrebbe applicato il costo di commissione previsto, da detrarre dai tuoi guadagni.


Come investire 100.000 euro Poste

Investire 100.000 euro in Poste

Se sei interessato ad un investimento a basso rischio, potresti valutare l’offerta di Poste Italiane, che comporta ampie garanzie, ma con margini di guadagno pressoché nulli, di solito sotto l’1%.

Prendendo in esame la nostra tabella, investire 100.000 alle Poste significa ottenere in 10 anni circa 380 euro.

Anche in questo caso un’operazione poco redditizia che non ti permetterà di ottenere un risultato economico soddisfacente.

Buoni fruttiferi postali

Potresti decidere di puntare sui Buoni fruttiferi postali, la cui percentuale di incremento oscilla tra lo 0,40% e l’1%.

Nonostante sia un investimento garantito e a basso rischio, in un ipotetico arco temporale decennale guadagneresti una cifra compresa tra 400 euro e 1.000 euro. Davvero molto poco redditizio.

Libretti di risparmio postali

Anche nel caso dei Libretti di risparmio postali, con un margine di incremento previsto di circa lo 0,40% e un guadagno pressoché garantito di circa 380 euro in 10 anni, effettueresti un’operazione finanziaria garantita dallo Stato, ma davvero molto poco fruttuosa, a tal punto da portarti a chiederti: ne vale davvero la pena?


Investire 100.000 euro in Bitcoin

investire 100.000 euro in bitcoin

Se sei un investitore più propenso al rischio, potresti puntare su un investimento che ha registrato un rendimento attestabile a circa il 1.736% e reso felici quanti hanno creduto nel potenziale del Bitcoin.

Certamente, l’alta volatilità dei mercati criptovalutari comporta la possibilità di perdere denaro, ma con un’adeguata strategia finanziaria potresti comprare BTC o speculare sull’andamento del suo prezzo tramite CFD.

I broker regolamentati ti propongono 2 diverse soluzioni di investimento:

  • trading di criptovalute;
  • acquisto delle criptovalute;

Nel primo caso potresti operare sia al rialzo che al ribasso e vendere allo scoperto, guadagnando anche in caso di decremento del prezzo.

Nel secondo caso potresti acquistare realmente Bitcoin e le criptovalute più interessanti, puntando nel lungo termine sul loro alto potenziale.

Clicca il button seguente per iniziare ad operare sul Bitcoin e sulle migliori criptovalute disponibili sul mercato.

Il 68% dei conti CFD perde denaro con questo fornitore

Investire 100.000 euro in materie prime

investire 100mila euro in oro

Valutare di investire 100.000 euro in materie prime potrebbe essere un altro interessante asso nella manica.

In particola modo, investire 100.000 euro in oro è una soluzione finanziaria a rischio contenuto, in quanto l’oro viene storicamente considerato un valido bene di rifugio che ben si presta a contrastare l’inflazione e le conseguenze che ne derivano.

Potresti acquistare oro fisico e custodirlo in casa oppure in Banca, ma richiederebbe sistemi di sicurezza all’avanguardia a costi altissimi e rischi di furto nel primo caso, mentre nel secondo caso dovresti prevedere costi di deposito non indifferenti.

Riteniamo l’opzione migliore quella di diversificare investendo in oro tramite CFD oppure acquistando il sottostante: in questo modo punteresti sul metallo prezioso senza altri rischi e preoccupazioni.

Il 68% dei conti CFD perde denaro con questo fornitore

Investire 100.000 euro in immobili

investire nel crowdfunding immobiliare

Come l’oro, anche investire sul mattone è sempre stata una pratica finanziaria molto diffusa e redditizia, tuttavia oggi i rischi sono molteplici:

  • tassazione elevata;
  • pochi compratori;
  • esose spese di ristrutturazione e mantenimento degli immobili.

Per quanto possano essere vantaggiosi, i bonus edilizi previsti dal Governo, potrebbe essere più interessante valutare di investire 100.000 euro sul crowdfunding immobiliare.

Cos’è il crowdfunding immobiliare?
Si tratta di un investimento collettivo applicato all’edilizia, ma anche in molti altri progetti inseriti in piattaforme online dedicate come Walliance.

Potresti quindi investire l’importo che desideri, anche a partire da 50 euro, ottenere cedole mensili o quote societarie in caso di realizzazione del progetto.

Investire 100.000 euro in attività di trading online

investire 100.000 euro nel trading online

Potresti investire 100.000 euro nel trading online, ma ciò richiederebbe un’adeguata preparazione finanziaria che potresti acquisire attraverso il conto demo trading, utile per imparare a maneggiare gli strumenti finanziari in modo adeguato e diventare un trader professionista.

Con il trading online potresti investire attraverso i CFD, contract for difference, sia al rialzo che al ribasso, e vendere allo scoperto per ottenere guadagni anche in caso di decremento del prezzo.

Con il trading online potresti investire in azioni, ETF, indici, criptovalute ed operare sul mercato finanziario comodamente da casa, oppure dal tuo ufficio.

Il 68% dei conti CFD perde denaro con questo fornitore

Investire 100.000 euro: domande frequenti

Come raddoppiare 100.000 euro?

Per raddoppiare 100.000 euro potresti investire in criptovalute, ma tieni presente che si tratta di operazioni ad alto rischio, pertanto ti consigliamo prima di seguire la nostra guida e i nostri consigli pratici.

Quanto fruttano 50.000 euro in banca?

Dipende dalla Banca e dalla specifica offerta ma in linee generali, se dovessi investire 50.000 euro, otterresti dopo 10 anni circa 200 euro di guadagno.

Quale il posto più sicuro dove mettere i soldi?

La cassaforte in casa è a rischio ladri, mentre il caveau della Banca è oneroso. Dai un’occhiata alla nostra guida: potresti ottenere risultanti interessanti.

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l’investimento in azioni e criptovalute, sia il trading di CFD.
Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 79% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se hai capito come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.

La performance passata non è un’indicazione dei risultati futuri. La storia di trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per la decisione di investimento. Il copy trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., che è autorizzato e regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.

Gli investimenti in criptoasset sono altamente volatili e non regolamentati in alcuni Paesi UE. Nessuna protezione per i consumatori. Possono essere applicate imposte sui profitti. Il tuo capitale è a rischio.
eToro USA LLC non offre CFD e non rilascia alcuna dichiarazione e non si assume alcuna responsabilità per quanto riguarda l’accuratezza o la completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni pubbliche non specifiche di eToro.

Jacopo Marini

Trader, opinionista ed esperto di mercati azionari e criptovalute. Uno dei primi investitori in Italia a credere in Bitcoin e diventarne un profondo conoscitore. Collabora con FinanzaDigitale dal 2014.

Lascia un commento

Altri Articoli Su Finanza Digitale